13 novembre 2019
Aggiornato 23:30

Paul George, stop tra 9 e 12 mesi

La stella degli Indiana Pacers è stato operato dopo il tremendo infortunio con frattura di tibia e perone nel corso di un match di preparazione degli Stati Uniti in vista del Mondiale. Intanto un altro grande nome lascia la NBA per la Cina: si tratta di Metta World Peace.

INDIANAPOLIS - Paul George è stato operato dopo il tremendo infortunio con frattura di tibia e perone nel corso di un match di preparazione degli Stati Uniti in vista del Mondiale (30 agosto-14 settembre) sul parquet del Thomas & Mack Center di Las Vegas. Per la stella degli Indiana Pacers lo stop sarà lungo tra i 9 mesi e i 12 mesi. George starà ancora qualche giorno in ospedale prima di cominciare il recupero a Indianapolis.

WORLD PEACE FIRMA IN CINA - Un altro grande nome lascia la NBA per la Cina: si tratta di Metta World Peace, che dopo l'esperienza ai New York Knicks ha deciso di firmare con Sichuan per oltre 1.4 milioni di dollari. In questo modo l'ex campione NBA con i Los Angeles Lakers sarà lo straniero più pagato della Lega cinese. Il 34enne lascia la NBA dopo 15 stagioni, in cui è stato anche All Star e difensore dell'anno, con una media di 13.8 punti e 4.7 rimbalzi.