21 ottobre 2018
Aggiornato 22:30

Marco Borriello e quegli addii velenosi

Il centravanti campano si è appena accasato alla Spal dopo essersi lasciato con parecchie polemiche col Cagliari, esattamente come accaduto in passato con Milan, Roma, Juventus e persino Genoa

Milan, tutti i fantasmi di Mihajlovic

I sogni di gloria del Milan svaniscono miseramente in una fredda notte emiliana. Al cospetto di un Carpi solido e pugnace, i ragazzi di Mihajlovic mettono nuovamente a nudo tutti i limiti di gioco espressi finora. E intanto il tecnico serbo continua a parlare di atmosfera strana…

Gervinho, la stampa inglese si pente

Il momento magico dell’attaccante ivoriano della Roma viene celebrato anche dai giornali britannici, quasi increduli di fronte alla parabola dell’ex attaccante dell’Arsenal, all’epoca considerato «fonte di perenne frustazione per i Gunners». Alla Roma intanto allarme difesa: dopo lo stop imposto a Castan, ieri l’infortunio a Astori. All’ex difensore del Cagliari

Indagine sugli stipendi in serie A: promossa solo la Juve

Malgrado il monte ingaggi più alto del campionato, il club bianconero è l’unico che paga gli stipendi più alti ai giocatori realmente più forti e funzionali al progetto della squadra. Nella Roma il secondo tra i più pagati è Borriello, nel Milan Mexes, nel Napoli Zuniga.

Roma in America senza Borriello e Destro

L'ex attaccante del Milan è sul mercato e rimarrà in Italia in attesa dell'accordo con il Genoa, mentre l'ex Siena proseguirà a Trigoria il suo programma personalizzato di riabilitazione per superare i problemi al ginocchio

Domina la Lazio, ma vince il Genoa

Decide il match la rete di Borriello al 79'. Petkovic fa turnover: Ciani al centro della difesa al posto di Dias, mentre Kozak e Zarate prendono il posto di Klose e Mauri. Anche De Canio rivoluziona il centrocampo: out Bertolacci e Seymour, ci sono Anselmo e Tozser

Juventus, ufficiale l'acquisto di Borriello

«Sono veramente onorato di essere qui - dice Borriello ai microfoni di Juventus Channel -. Per me è un grande attestato di stima da parte di una delle società più titolate al mondo»

Borriello-Juve: affare fatto

L'affare sarà ufficializzato il 3 gennaio. Borriello va alla Juve in prestito per un milione, con diritto di riscatto fissato a 7,5. Le due società hanno parlato anche di David Pizarro senza però scendere nel dettaglio