3 ottobre 2023
Aggiornato 15:30
Scintille al summit di maggioranza

Lavoro: Bersani a Alfano, no alla fiducia

Il Segretario dei Democratici: A che gioco giochiamo. Il leader del Pdl: E' nelle facoltà di Monti. Se si riaprono i giochi, si riaprono per tutti. Gasparri: Non vogliamo guerre di religione sull'articolo 18. Bondi: La riforma Monti interessa solo al Pdl e nessun'altro

Il Governo e la «strana maggioranza»

Cicchitto: Il PD vuole il voto ad ottobre

Il Capogruppo alla Camera: Responsabile della tensione è solo il PD. Pdl-Udc-Lega valutino alleanza. Crosetto: No alle elezioni autunnali, sì alla riforma. Gasparri: Il PD cerca la rottura e punta alle elezioni. Bondi: Un errore di Monti scaricare la responsabilità ai partiti

La maggioranza e le riforme istituzionali

Napolitano «benedice» l'intesa sulle riforme

Dopo giorni di scontri intorno alla riforma del lavoro, l'incontro di oggi tra Pdl, Pd e Terzo Polo su riforme costituzionali e legge elettorale viene salutato come un successo anche al Colle più alto. Pacchetto proiettato a dopo l'estate. Lavoro entro giugno

Moratti: Stagione rovinata da Gasperini

Inter: via Ranieri, arriva Stramaccioni

Claudio Ranieri non è più l'allenatore dell'Inter. Il tecnico è stato esonerato all'indomani della sconfitta rimediata dai nerazzurri sul campo della Juventus. La panchina è stata affidata ad Andrea Stramaccioni, 36enne romano, alla guida della formazione Primavera