> <
RSS

World cup di golf 2016: Italia sesta

Domina la Danimarca, al secondo posto Stati Uniti, Francia e Cina. Francesco Molinari, alla settima World Cup consecutiva e con un titolo firmato nel 2009 insieme al fratello Edoardo, e Matteo Manassero, alla seconda presenza, hanno offerto una prestazione molto positiva.

Golf, Molinari sesto a Shanghai. Vince Matsuyama

Francesco Molinari chiude al sesto posto nel WGC-HSBC Champions, ultimo torneo stagionale del WGC. L'azzurro, quarto dopo tre giri, alla fine ha concluso con 274 colpi (67 69 68 70, -14), con un giro finale in 70 (-2) colpi con quattro birdie e due bogey. Challenge Tour: Tadini e Delpodio non vanno al Gran final.

Grande partenza di Edoardo Molinari 4°

Il torinese è a un colpo dal trio di testa formato da Kevin Chappell, Ryan Palmer e dall'inglese Lee Westwood (65, -6) e ha la compagnia di Jim Furyk, del nordirlandese Rory McIlroy, dello svedese Henrik Stenson e dell'inglese Chris Wood. Al 54° posto Francesco Molinari con il 71 del par, quasi in fondo alla classifica Matteo Manassero, 147° con 80 (+9).

Bubba Watson, 2 su 3 al Masters Tournament

Il 36enne di Bagdad (Florida) si è imposto nella 78ª edizione del primo major stagionale con 280 colpi (69 68 74 69, -8), tre di vantaggio su Jordan Spieth e sullo svedese Jonas Blixt (283, -5) e quattro sullo spagnolo Miguel Angel Jimenez (284, -4). F. Molinari 50mo, Matteo Manassero, 72° con 152

> <