16 gennaio 2019
Aggiornato 03:30
La battuta

Cessione Milan, la verità di Pier Silvio Berlusconi

Il botta e risposta scherzoso tra Paolo Bonolis, interista, e il vice presidente di Mediaset, regala al mondo la possibile spiegazione a tutti questi continui slittamenti: «Le caparre versate per l’acquisto del Milan sono più del prezzo che è stato pagato l’Inter».

Nessun accordo in vista

Mediaset-Vivendi, domani la prima udienza

A Milano si svolgerà domani mattina la prima udienza della battaglia giudiziaria tra Mediaset-Finivest e Vivendi. Il casus belli è stato la mancata cessione di Mediaset Premium, ma è in corso anche un'inchiesta penale sulla scalata ostile dei francesi.

Calciomercato-Milan

Milan cinese, pronti 35 milioni per Insigne

Secondo Premium Sport il nuovo Milan di Fassone e Mirabelli avrebbe pronta un’offerta di 35 milioni per il geniale attaccante del Napoli. La prima risposta sarebbe stata negativa, ma da qui all’estate tante cose potrebbero cambiare.

Cessione Milan

Milan cinese: tutto pronto per il 3 marzo

Sembrano non esserci più dubbi sulla positiva chiusura delle operazioni che porteranno alla cessione dell’Ac Milan al consorzio cinese Sino-Europe Sports. Tutto pronto per stappare lo champagne venerdì 3 marzo.

Scontro aperto

Mediaset, Vivendi al 12% e Fininvest si rivolge alla procura

Intanto oggi in Borsa per le azioni del Biscione hanno messo a segno un balzo superiore al 20% in apertura per poi proseguire al rialzo con frequenti sospensioni in asta di volatilità: la chiusura è stata a 3,584 euro, ai massimi dal referendum sulla Brexit, con un incremento del 31,8%.

Calcio - Serie A

Rinnovo Donnarumma: rapporto in bilico tra Fassone e Raiola

Secondo quanto trapela pare che i rapporti tra il futuro amministratore delegato del Milan Marco Fassone e Mino Raiola, procuratore di Gigio Donnarumma, non siano buonissimi. Aspetto che complica non poco la pratica per il rinnovo di contratto del portierone rossonero.

Calcio - Serie A

Premium Sport: «Basta interisti nel nuovo Milan»

La notizia rivelata da Carlo Pellegatti potrebbe parzialmente acquietare la tensione e l’inquietudine tra i tifosi rossoneri. Dopo Marco Fassone e Massimo Mirabelli non arriveranno al Milan altri professioni dall’altra sponda dei navigli. E intanto continua la caccia alla bandiera.

Ma il mercato crede alla pace

Mediaset vs Vivendi: Fininvest chiede 570 milioni di danni

La controllante del Biscione deposita la citazione al Tribunale di Milano. Insieme alla richiesta di Mediaset, la guerra tra la famiglia Berlusconi e Bolloré supera i 2 miliardi di valore. Nel mentre, secondo il Corriere della Sera, Mediobanca starebbe lavorando per trovare un terzo socio per la pay-tv.

Depositato atto di citazione

Caso Premium, Mediaset porta Vivendi in tribunale

Mediaset cita in giudizio Vivendi per chiedere l'esecuzione del contratto di acquisto di Premium, la pay tv del gruppo, e 50 milioni di euro di danni per ogni mese di ritardo nell'adempimento degli accordi a partire dal 25 luglio, data in cui si è consumato il dietrofront dei francesi all'origine dello strappo.

Possibile alleanza tra Mediaset premium e Telecom Italia

Berlusconi: Non vogliamo scalare la Telecom

Mediaset sta parlando con Telecom Italia in vista di una possibile alleanza su Mediaset Premium. Lo ha confermato lo stesso Pier Silvio Berlusconi, vicepresidente del Biscione, nel nuovo libro di Bruno Vespa in uscita il prossimo 6 novembre.

Fiori d'arancio per il portierone di Real e nazionale

Casillas-Carbonero, il matrimonio dopo gli Europei

Sara Carbonero, 28 anni, conosciuta a Madrid come «la fidanzata di Spagna» è la vicedirettrice della sezione sport del canale televisivo Telecinco, e dall'autunno 2010 lavora anche in Italia per Mediaset Premium come esperta di Liga spagnola

Digitale terrestre

TELE System presenta TS7500HD

Il primo decoder digitale terrestre in alta definizione, abilitato al servizio “Premium on Demand HD” di Mediaset Premium

Diritto alla restituzione del credito residuo su tutte le tessere prepagate Mediaset Premium

Vittoria dei consumatori sulle tessere Mediaset Premium

E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, commentando il provvedimento definitivo del Tribunale di Roma