13 giugno 2024
Aggiornato 09:30
La sentenza dell'Aja su l'ex leader serbo-bosniaco

Karadzic condannato a 40 anni per il genocidio di Srebrenica

A condannare l'ex leader serbo-bosniaco per genocidio, di fronte alla giustizia e alla storia, è stato il tribunale internazionale dell'Aja che lo ha giudicato colpevole anche per altri nove capi di imputazione, fra cui omicidio, attacchi illegali ai civili, violazione delle leggi di guerra e crimini contro l'umanità.

Violenza e rabbia alla cerimonia

Srebrenica, 20 anni dopo. Sassi e bottiglie contro Vucic

Alcuni partecipanti alla commemorazione hanno lanciato pietre contro il premier serbo Aleksandar Vucic, costringendolo a lasciare il luogo della cerimonia. Belgrado ha parlato di un «attacco alla Serbia» ed ha inviato una nota ufficiale di protesta alle autorità di Bosnia chiedendo una «condanna pubblica» per quello che ha definito «un tentativo di assassinio».

Massacro di Srebrenica

Amnesty: «Né giustizia né verità»

Sono trascorsi 20 anni da quando le forze serbo-bosniache entrarono nell'enclave di Srebrenica, designata «zona protetta» dalle Nazioni Unite, e passarono sommariamente per le armi migliaia di uomini e ragazzi musulmano-bosniaci. La sorte di oltre 1000 di essi rimane ancora sconosciuta.

Il viaggio apostolico

Il Papa a Sarajevo: «No a chi cerca lo scontro di culture»

La chiamavano la «Gerusalemme d’Europa», una speranza e insieme un destino nel nome. Già in aereo, poco dopo il decollo da Roma, Francesco spiega ai giornalisti: «Sarajevo ho sofferto tanto nella storia e adesso è in un bel cammino di pace. È per parlare di questo che faccio il viaggio, come segno di pace e preghiera di pace».

Uomo uccide un poliziotto al grido di «Allah Akbar»

Bosnia, attacco terroristico in un commissariato

Un poliziotto è stato ucciso ieri sera a colpi di arma da fuoco e due colleghi sono stati feriti da Zvornik, in Bosnia, da un uomo che ha aperto il fuoco nel locale commissariato al grido di «Allah Akbar». Le autorità serbe locali denunciano «un atto terrorista»