17 dicembre 2018
Aggiornato 17:30

Milan, lo strano caso del portoghese Andrè Silva

Finito nel mirino del Barcellona grazie alle tante reti segnate in Europa, sia con il Milan che con la maglia del Portogallo, il bomber rossonero non riesce ancora a trovare definitivamente spazio nella squadra di Vincenzo Montella. Anche nel derby contro l’Inter di domenica prossima, infatti, Andrè Silva potrebbe accomodarsi in panchina.

Milan, sicuri che manchi il grande bomber?

Al termine di un mercato scoppiettante, l’opinione diffusa tra gli addetti ai lavori è che il Milan sia una stupenda incompiuta, causa mancanza di un grande bomber. Eppure la presenza in rosa di Andrè Silva e Kalinic, centravanti della nazionale portoghese e croata, oltre alla vera rivelazione del calcio azzurro, Patrick Cutrone, lascia intendere il contrario.

Il Milan si iscrive alla corsa per bomber Teodorczyk

È sempre tempo di mercato in Casa Milan. Secondo le cronache inglesi, la nuova dirigenza rossonera avrebbe messo nel mirino Łukasz Teodorczyk, attaccante polacco in forza all’Anderlecht ma di proprietà della Dinamo Kiev. Un inizio stagione sensazionale e il contratto in scadenza giugno 2017 ne fanno un obiettivo più che interessante.

C’è l’offerta del Bayern per Bacca

Il centravanti colombiano sembra essere entrato nel mirino dei campioni di Germania che l’anno prossimo saranno allenati da una vecchia conoscenza del calcio rossonero, Carlo Ancelotti. Pronti 30 milioni per il Milan che però ne vorrebbe almeno 35. Dopo la finale di Coppa Italia la trattativa potrebbe entrare nel vivo.

Il Milan guarda al futuro: il sogno è Ibra, il pericolo è Bacca

Grandi manovre in via Aldo Rossi: l’ad rossonero Galliani è al lavoro per migliorare la qualità della rosa e il primo nome a venir fuori è stato ancora una volta quello di Ibrahimovic, da sempre legato ai colori rossoneri. Ma inizia a farsi largo il timore di perdere Bacca, monitorato con attenzione da Chelsea e Bayern.

Milan, una scarpa d’Oro piena di rimpianti

L’esplosione di Niang non mitiga l’amarezza dei tifosi rossoneri per quanto sta facendo con la maglia del Borussia Dortmund l’attuale Scarpa d’Oro Pierre-Emerick Aubameyang, cresciuto nel Milan e ceduto 4 anni fa da Galliani per 2 milioni di euro. Il suo valore attuale si aggira sui 60.

Nasce il Milan di Mr. Bee: per la panchina il sogno è Guardiola

La suggestione legata al tecnico spagnolo potrebbe prendere corpo grazie alla preziosa intermediazione di Paolo Maldini, considerato da molti come l’uomo giusto per la ricostruzione rossonera. Tanti anche i nomi dei calciatori che potrebbero far parte del prossimo Milan: Kondogbia, Falcao, Ebecilio e il talento del Porto Brahimi.

Marco Reus accende la miccia tra Bayern e Dortmund

Nervi scoperte tra le due società più prestigiose della Bundesliga. L’origine del contendere ha un nome e cognome, Marco Reus, entrato nelle mire del presidente dei bavaresi Rummenigge, ma la rivalità risale a Goetze e Lewandowski, già passati dal Borussia al Bayern Monaco.

Immobile si presenta: Lewandowski chi?

Giornata di presentazione ufficiale per il centravanti azzurro con la nuova maglia del Borussia Dortmund: «L’eredità di Lewandowski non mi pesa, lui è il passato, io sono il presente».

La Bundesliga elegge il suo re: Marco Reus

Il fantasista del Borussia Dortmund è il «miglior giocatore del campionato tedesco» secondo un sondaggio della rivista tedesca “Kicker“. Dietro di lui un altro giallonero, il centravanti Lewandowski.

Lewandowski al Bayern. PSG: pronti 400milioni per Messi

L'attaccante polacco del Borussia Dortmund sarà un giocatore del Bayern Monaco di Pep Guardiola a partire dalla prossima stagione sportiva. Intanto il Psg sarebbe pronto a fare follie per strappare Lionel Messi a Barcellona. Un'operazione da 400 milioni di euro svelata dalla stampa spagnola