20 agosto 2019
Aggiornato 10:00

Quanto hanno guadagnato i piloti di Formula 1 nel 2016?

Pur avendo perso il titolo mondiale, questo è stato comunque un anno ricco per Lewis Hamilton: ha incassato ben 32 milioni di euro, più di tutti i suoi colleghi. Il campione Nico Rosberg ne ha percepiti la metà, meno di Vettel e Alonso

L'ultima foto di gruppo con i piloti della stagione 2016 di Formula 1
L'ultima foto di gruppo con i piloti della stagione 2016 di Formula 1 Pirelli

ROMA – Non avrà vinto il campionato, ma per Lewis Hamilton il 2016 è stato comunque un anno favorevole. E ricco, visto che l'anglo-caraibico è stato il pilota più pagato di tutta la Formula 1 nella stagione appena conclusa. Tenendo conto solo il salario percepito dalla Mercedes, e non tutte le entrate extra dagli sponsor, infatti, il tre volte iridato ha incassato 32 milioni di euro, ben sette in più dell'anno scorso, grazie all'aumento di stipendio ottenuto in occasione dell'ultimo rinnovo contrattuale. Per fare un confronto, il suo compagno di squadra e campione in carica Nico Rosberg ha percepito soli 16 milioni di euro (comunque 2,5 in più della scorsa stagione). Sommando i due stipendi, la Mercedes è stata dunque la squadra di tutto il circus che ha speso di più per i piloti, ma non sarà così a partire dal prossimo anno, visto che Rosberg ha deciso di rinunciare al nuovo contratto appena firmato da ben 25 milioni all'anno. Anche Sebastian Vettel, nella sua seconda stagione alla Ferrari, ha ottenuto un aumento, passando da 28 a 30 milioni, mentre il suo compagno di squadra Kimi Raikkonen si è visto decurtare sensibilmente i guadagni, dai 18 del 2015 a soli 8 milioni nel 2016. La Rossa di Maranello ha speso dunque meno della McLaren, che ha dovuto sborsare ben 30 milioni di euro per Fernando Alonso (comunque 5 di meno dell'annata passata) e 17 per Jenson Button. Quanto agli altri team, Daniel Ricciardo si è meritato un aumento di ben quattro milioni, mentre il suo nuovo vicino di box, la rivelazione Max Verstappen, si è dovuto accontentare di appena 500 mila euro, anche se la promozione e il nuovo contratto a lungo termine con la Red Bull sono sicuramente destinate a cambiare le cose...

I piloti...
Ecco la lista completa degli ingaggi dei piloti compilata da Business Book Gp:
1. Lewis Hamilton € 32 milioni
2. Sebastian Vettel € 30 milioni
3. Fernando Alonso € 30 milioni
4. Jenson Button € 17 milioni
5. Nico Rosberg € 16 milioni
6. Kimi Raikkonen € 8 milioni
7. Daniel Ricciardo € 5,5 milioni
8. Felipe Massa € 4 milioni
9. Nico Hulkenberg € 4 milioni
10. Sergio Perez € 4 milioni
11. Romain Grosjean € 3 milioni
12. Valtteri Bottas € 3 milioni
13. Esteban Gutierrez € 750.000
14. Kevin Magnussen € 750.000
15. Daniil Kvyat € 750.000
16. Max Verstappen € 500.000
17. Pascal Wehrlein € 500.000
18. Carlos Sainz € 350.000
19. Jolyon Palmer € 250.000
20. Felipe Nasr € 200.000
21. Marcus Ericsson € 200.000
22. Rio Haryanto € 150.000

...e le squadre
E le spese delle singole squadre per gli stipendi dei loro portacolori:
1. Mercedes € 48 milioni
2. McLaren € 47 milioni
3. Ferrari € 38 milioni
4. Force India € 8 milioni
5. Williams € 7 milioni
6. Red Bull Racing € 6-6.25 milioni
7. Renault € 1 milione
8. Scuderia Toro Rosso € 750,000-1 milione
9. Manor € 650.000
10. Sauber € 400.000