26 settembre 2020
Aggiornato 13:00
Formula 1

Toto Wolff apre a Vettel in Mercedes: «Pilota tedesco in macchina tedesca»

Il team principal della Mercedes: «Sebastian può decidere da solo se vuole lasciare o unirsi a un'altra squadra, ci sono ancora alcuni posti interessanti dove andare»

Toto Wolff, team principal della Mercedes
Toto Wolff, team principal della Mercedes ANSA

MILANO - «Un pilota tedesco in una macchina tedesca sarebbe una bella storia di marketing. Vettel è ovviamente qualcuno che è davvero bravo, lui mette in campo tutto. Può decidere da solo se vuole lasciare o unirsi a un'altra squadra, ci sono ancora alcuni posti interessanti dove andare». Toto Wolff in una intervista alla tv austriaca ORF parla così della possibilità di vedere Vettel sulla Mercedes a fine stagione.

E sul parco piloti della Mercedes per il 2021 con i contratti di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas in scadenza il prossimo anno. «Stiamo guardando a cosa faremo con George Russell e poi c'è la variante Vettel. Ma questo non è al primo posto nell'agenda al momento, vogliamo concentrarci prima sulla nostra squadra ».

Il Gp Singapore non potrà svolgersi a porte chiuse

Il Gran Premio di Singapore previsto per il prossimo 20 settembre, non potrà svolgersi a porte chiuse. Lo hanno riferito allo «Straits Times», un quotidiano della città-stato, gli organizzatori del Gp che hanno messo così in dubbio lo svolgimento della corsa, la 16esima del calendario del Mondiale 2020 di Formula varato prima che la pandemia di Covid-19 sconvolgesse l'intera organizzazione dello sport mondiale.

La Formula 1 per il momento ha deciso di iniziare il campionato 2020 a luglio, con gare in Austria e Gran Bretagna, che si terranno a porte chiuse. Per il momento, tre Grand Premi sono stati annullati (Australia, Francia, Monaco) e altri sette sono stati posticipati (Azerbaigian, Bahrain, Canada, Cina, Spagna, Paesi Bassi e Vietnam). Gli organizzatori del Gp di Singapore, tuttavia, hanno chiarito di tenere aperto il dialogo con la Formula 1.