23 ottobre 2019
Aggiornato 23:00
Mostra di Venezia

Venezia 74, quattro italiani in concorso con Clooney

In gara Virzì, Riso, Manetti Bros, Pallaoro. Star sul red carpet. Il direttore della Mostra, Alberto Barbera, crede molto nella nouvelle vague italiana: «C'è davvero la sensazione che ci sia una sorta di primavera del cinema italiano».

Festival cinematografico

Cinema, i maestri della luce. Domani la premiazione a Spilimbergo

Ospite a sorpresa della serata conclusiva de Le Giornate della Luce, domenica 19 giugno, è l'attrice Valentina Lodovini che introdurrà l'omaggio a Carlo Mazzacurati. Sempre domani il premio al miglior autore della fotografia 2016. Presidente di giuria, Pupi Avati

Festival Le Giornate della Luce

Spilimbergo ospita i maestri del cinema. Domani il film di Tornatore

Domani, omaggio a Ken Loach e proiezione serale de La Corrispondenza. Sabato l'arrivo della regista Maria Sole Tognazzi, in attesa di Pupi Avati e della cerimonia di premiazione finale in programma per domenica 19 giugno

Festival di cinema

Le Giornate della Luce. Arriva l'attrice e neo-regista Veronica Pivetti

Domani sera a Sequals il primo film girato dalla "prof", Né Giulietta né Romeo. Proseguono gli incontri con gli ospiti e le proiezioni delle pellicole che formano la terna dei finalisti: Suburra, La pazza gioia e La corrispondenza

Sondaggio CIAK

Il meglio e il peggio del cinema 2014

Si parte dal film che ha segnato l'anno, il viaggio oltre il tempo e lo spazio di Interstellar (45%) di Christopher Nolan (43%), anche miglior regista, con Matthew McConaughey (68%) miglior attore.

Cinema italiano

Cinque italiani in lizza agli European Film Awards

In lizza Pif, Virzì, Bruni Tedeschi, Rak e «Sacro Gra». I vincitori, scelti dagli oltre 3mila membri dell'European Film Academy, saranno annunciati durante la cerimonia di premiazione il 13 dicembre a Riga, Capitale Europea della Cultura 2014.

L'evento a Los Angeles

Virzì apre Cinema Italian Style 2014

Il programma ufficiale prende il via la sera del 13 Novembre, sempre nel prestigioso Egyptian Theatre, il tempio dei primi red carpet hollywoodiani, con la proiezione de «Il capitale umano» di Paolo Virzì, che apre così ufficialmente a Hollywood la corsa verso l'Oscar per il migliore film straniero.

Premi cinematografici

Ciak d'oro 2014: trionfano Sorrentino e Virzì

Ai Ciak d'oro 2014 trionfa «La grande bellezza» di Paolo Sorrentino con otto premi, ma un grande successo ottiene anche «Il capitale umano» di Paolo Virzì con quattro riconoscimenti. Servillo e Bruni Tedeschi migliori attori, Superciak a Monica Bellucci.

Premi cinematografici

Claudia Cardinale grande protagonista dei Globi d'oro 2014

L'attrice riceverà il Premio alla carriera e il Gran Premio della Stampa Estera. I giornalisti stranieri assegneranno i riconoscimenti al cinema italiano il 12 giugno a Palazzo Farnese a Roma.

Cinema italiano

«Il capitale umano», scontro tra Virzì e la Brianza

Alla vigilia del suo debutto nelle sale cinematografiche, non accennano a placarsi le polemiche scoppiate sull'ultimo film del regista livornese, thriller noir con Valeria Golino, Valeria Bruni Tedeschi, Luigi Lo Cascio e Fabrizio Bentivoglio, che sarà proiettato a partire da domani sul grande schermo

Cinema | Torino Film Festival

Virzì: «Io di nuovo direttore al TFF? Ci devo riflettere»

Il regista: «Oltre al festival il 2013 è stato l'anno della mia terza paternità, l'anno in cui ho girato il film più complesso e ambizioso della mia carriera e l'anno del Tff, ora fatemi riprendere». Il sindaco di Torino Fassino: «Spero lo dica solo per scaramanzia»

Cinema italiano

Virzì, la grazia semplice di «Tutti i santi giorni»

Il regista: «Volevo esplorare qualcosa di nuovo e ritrovare la purezza come se fosse l'opera prima. Vediamo se la semplicità che sussurra funziona bene lo stesso». La risposta si scoprirà in sala a partire da giovedì 11 ottobre

Film Festival

Taormina premia Virzì e Ozpetek

Per quanto riguarda la categoria attori nell'ambito maschile altro ex aequeo tra Elio Germano (La nostra vita) e Christian De Sica (Il figlio più piccolo)