25 maggio 2019
Aggiornato 07:00
Francia

Stop Glifosato, agricoltori francesi in piazza: Macron ci uccide

In Francia circa 200 agricoltori hanno bloccato gli Champs-Elysées per esprimere le loro preoccupazioni davanti al divieto governativo riguardante l'uso di prodotti fitosanitari, come il diserbante glifosato, che ritengono indispensabili

Attualità

Biella, niente glifosato contro le erbacce in città

Non si ha ancora certezza assoluta che questa sostanza sia nociva ma molte amministrazioni comunali stanno seguendo le indicazioni della delibera della giunta regionale del Piemonte

Sicurezza alimentare

Micotossine e glifosato nella pasta: facciamo chiarezza una volta per tutte

L’indagine di Granosalus ha generato un putiferio: consumatori allarmati, aziende che negano, produttori sul piede di guerra. In mezzo a tutto ciò, emerge tuttavia una situazione che esiste da sempre e che a quanto pare non deve allarmare più di tanto

Salute

Glifosato, Fao-Oms lo assolvono: «improbabile sia cancerogeno»

Il pesticida più diffuso e utilizzato nel mondo, il glifosato, a quanto pare oggi non è più cancerogeno. Sia la FAO che l’OMS ritengono che la sua assunzione attraverso il consumo di cibi che possono contenerlo è «improbabile sia cancerogeno». Ma il vero problema è un altro

Inchiesta 3

Glifosato a Brusnengo: da dove viene l'acqua potabile

Alessandro Iacopino, direttore del gestore servizi Sii, ci spiega che l'acquedotto del paese è alimentato con riserve idriche di quota e che quindi la presenza del pesticida è difficilmente riconducibile all'attività agricola.

Inchiesta

«Glifosato il veleno nascosto»: a Brusnengo i dati più alti d'Italia

Inchiesta del mensile «Il Test-Salvagente» che ha analizzato le acque di 26 comuni dello Stivale a caccia del pesticida, dannoso per la salute e potenziale cancerogeno. Nel comune biellese sono stati trovati 4,6 mcg/litro di Ampa, un derivato del prodotto chimico utilizzato in agricoltura.

Cancerogeno per alcuni, innocuo per altri

Germania, trovato diserbante in molte birre

L'istituto per l'ambiente di Monaco lancia l'allarme: in molti marchi di birre tedesche vi sarebbero tracce di diserbante glifosato. La sostanza può essere considerata cancerogena per l'uomo?