27 maggio 2019
Aggiornato 05:00
Alimenti a rischio

Sequestrati quasi 10.000 kg di pesce dai Nas in Veneto

Carabinieri del Nas di Padova in collaborazione con la Capitaneria di Porto di Chioggia hanno sequestrato 10mila chili di pesce importato dall'estero privi di etichetta di controllo

Crimine farmaceutico

Farmaci sul web: è allarme. I rischi spiegati dai NAS

A un evento parallelo al G7 sono intervenuti i carabinieri NAS per spiegare i rischi derivanti dall'acquisto di farmaci on line. E si può anche incappare in una denuncia penale

Maltrattamenti in casa di cura

Torino, anziani maltrattati e legati: 4 persone denunciate

I Carabinieri del NAS di Torino hanno denunciato quattro persone per maltrattamenti ai danni di anziani ricoverati in una residenza sanitaria. I pazienti erano tenuti barbaramente legati a letti e sedie

Pesce avariato al ristorante Locanda delle Antiche Sere

Asti, pranzo di nozze mortale: lo zio deceduto e 30 intossicati in ospedale

Pranzo di nozze da incubo in un ristorante di Maretto, Asti. L’aver servito probabilmente pesce avariato ha provocato la morte di un uomo, zio dello sposo, e in trenta sono finiti in ospedale. Gli sposi denunciano i proprietari e i Nas sequestrano il ristorante

L’insetticida nelle uova anche i Italia

Uova al fipronil: alcune sono italiane. Sequestrate anche omelette a Milano

Aggiornamento sulle uova al fipronil, il Ministero della Salute fa sapere che «Alcune sono state prodotte in Italia». I Nas sequestrano anche delle omelette a Milano. Controllate centinaia di uova e prodotti derivati: due casi di contaminazione a Roma e Ancona. Migliaia anche a Taiwan

Fra Udine e Pordenone

Prosciutti Dop 'falsi': 8 ai domiciliari

L’indagine, che ha preso il via lo scorso  febbraio, aveva l’obiettivo di verificare le materie prime utilizzate per produrre i prosciutti Dop San Daniele: secondo gli inquirenti alcune aziende hanno usato animali che non avevano le caratteristiche di qualità e tipicità necessarie per la produzione dei prosciutti Dop

Ispezioni

Sequestri per 10 milioni di euro e chiuse diverse attività in Fvg

E' stato sospeso un ambulatorio osteopatico, serrande abbassate anche per l’estetista e stessa sorte anche per il dentista che non era a norma, chiuse inoltre 8 rivendite di alimenti etnici a causa delle gravi carenze igienico-sanitarie

La scoperta Gemona

Somministravano latte scaduto a minori: onlus nei guai

I carabinieri del Norm di Udine insieme ai colleghi del Nas hanno effettuato un accertamento nella casa famiglia, rilevando le irregolarità e 'staccando' una sanzione amministrativa di 6.440 euro. Denunciato il legale rappresentante

giustizia

Casa albergo di Farra d'Isonzo, la Regione Fvg si costituisce parte civile

La Giunta regionale, su proposta della presidente Serracchiani, ha autorizzato la costituzione di parte civile dell'Amministrazione regionale nel procedimento penale che vede la richiesta a rinvio giudizio, da parte della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Gorizia, di quindici soggetti indagati nella vicenda della Casa albergo 'Contessa Beretta' di Farra d'Isonzo

Cure controverse

Davide Vannoni arrestato a Torino, continuava con il metodo Stamina

Il padre del metodo stamina è stato arrestato dai Carabinieri Nas, mentre forse era in procinto di lasciare l’Italia. L’accusa è di aver continuato a praticare la terapia all’estero, «adescando» i pazienti attraverso i social

Finte vaccinazioni

Vaccinava per finta e buttava via le fiale. Richiamati 500 pazienti

Infermiera denunciata dai colleghi insospettiti perché i bambini sottoposti a vaccinazione non piangevano per le iniezioni. Si scopre che la donna non vaccinava e buttava via le fiale. Richiamati almeno 500 pazienti

Tossina botulinica falsa

Botulino? No, era acqua. 12 indagati a Firenze

I Nas di Firenze hanno scoperto una truffa ai danni dei pazienti che si sottoponevano al trattamento con la tossina botulinica. Il ‘farmaco’ in realtà era acqua fresca. Dodici gli indagati

Il punto della situazione

Criticità nei Pronto Soccorso: tutto regolare in Fvg

Controlli svolti dai Nas nelle strutture regionali. Serracchiani: "In Friuli Venezia Giulia gli operatori hanno saputo fare fronte a questo momento di emergenza che ha coinvolto tutti gli ospedali d'Italia anche a causa dei picchi influenzali"

Senza gusto

Zampe d’orso e che altro nel ristorante cinese?

Il titolare del ristorante ‘China Ingross’ di Padova è stato messo sotto inchiesta dai Carabinieri Nas per aver servito ai tavoli zampe di orso, che in un primo momento si era creduto potessero addirittura essere piedi umani. Nel locale trovati anche 55 chili di pesce scaduto. Il video