13 novembre 2019
Aggiornato 18:00
91ma adunata nazionale a trento

Alpini: Fedriga, siamo idealmente al loro fianco

Il governatore del FVG afferma: «Esprimo grande solidarietà e vicinanza alle Penne Nere e auspico che i responsabili dei sabotaggi al sistema dei trasporti siano individuati e perseguiti»

Trieste

Fit4Co: per la cooperazione territoriale e transfrontaliera

Il progetto "Fit for Cooperation" si terrà a Trieste mercoledì 11 e giovedì 12 aprile nel palazzo della Regione. L'obiettivo è rafforzare la cooperazione rispetto al programma Interreg Italia Austria 2014-2020

criptomonete

Dove acquistare Bitcoin in Italia (a Rovereto)

A Rovereto apre Comproeuro, il primo negozio in Italia dove è possibile acquistare Bitcoin. Al momento si possono scambiare solo 100 euro

trasformazione del servizio da provinciale a regionale

Motorizzazione: Santoro, a Gorizia sala esami patente all'avanguardia

La nuova sala per gli esami di teoria a quiz per il rilascio della patente di guida è allestita con diciotto pc 'touch screen' e 'thin client Linux', affiancati da due di scorta per eventuali problemi tecnici, che sono già stati testati nel corso delle scorse settimana in alcune sedute d'esame

L'avevano raccolta in montagna e utilizzata per fare un risotto

Pensano di raccogliere zafferano ma si tratta di una pianta velenosa: coppia muore

Quel fiore è anche detto croco autunnale o falso zafferano, appunto. Può essere anche bianco, rosa o giallo, più spesso violetto. E' assai diffuso nei prati. Bellissimo, ma velenoso: il bulbo, le foglie, i fiori, contengono la colchicina

Malaria a Trento

Sofia, ha preso la malaria per colpa di un ago pungidito

Comincia a esserci un po’ di luce sulla vicenda di Sofia: probabilmente è stato un ago pungidito a veicolare la malaria da una persona all’altra. Conferme circa l’ipotesi dell’omicidio colposo

Al Santa Chiara di Trento molti bambini malati

Giallo sulla morte per malaria di una bimba di 4 anni a Trento

Allarme per la malaria autoctona a Trento, muore Sofia Zago una bambina di 4 anni ricoverata all’ospedale Santa Chiara. Aveva la febbre alta ma non sembrava grave. La famiglia non era stata all'estero, ma solo in Italia. Non si vedeva da 30 anni

visitdolomites.com

Il nuovo portale Dolomiti Unesco valorizza il Fvg

Il portale web, disponibile in tre lingue (italiano, inglese e tedesco), si presenta come un ricco catalogo di informazioni per visitare al meglio un'area alpina unica al mondo Patrimonio dell'Umanità

Tumori e ricerca

Ibernazione, la nuova arma dei ricercatori italiani contro il cancro

La ‘teoria del letargo’ dietro a una nuova possibile arma contro il cancro. Questa l’idea dei ricercatori italiani che intendono sfruttare l’ibernazione per contrastare gli effetti della radioterapia e ottenere maggiori risultati nel trattamento dei tumori

trento smart city week

Perché Trento è l'unica vera Smart City d'Europa

Trento è stata l'unica città in Europa ad essere stata riconosciuta dallo IEEE (Institute of electrical and electronics engineers) come Smart City

In Trentino modello unico in Italia di welfare territoriale

Provincia di Trento: accordo con Governo sul «reddito di attivazione»

La convenzione fissa un tassello importante nel modello di welfare territoriale che integra e rafforza le prestazioni statali. Un modello la cui efficienza viene esaltata dalle prerogative previste dall'autonomia.

vinci la guerra nella tua città

Father.io: il videogioco made in Italy che rivoluzionerà il mondo del gaming

Father.io è il videogioco made in Italy che cambierà il mondo del gaming. Le guerre si giocheranno non più in una realtà virtuale, ma all'interno delle strade, dei parchi, dei negozi della nostra città. Abbiamo sentiro il CEO Francesco Ferrazzino. Ecco cosa ci ha raccontato a proposito di Father.io

Il premier sulla riforma della Scuola

Renzi apre ai precari: «Continueremo a discutere nei prossimi giorni sulle assunzioni»

Apertura del presidente del Consiglio, Matteo Renzi, sugli insegnanti precari. «Continueremo a discutere nei prossimi giorni sulle assunzioni di determinate categorie di precari piuttosto che altre, sull'organizzazione del sistema scolastico - ha detto Renzi a Trento -. Se facciamo questa riforma la scuola cambia, altrimenti non andiamo da nessuna parte».