24 giugno 2017
Aggiornato 12:30
> <
RSS

Lindsey Vonn vince la libera di Cortina

La supercampionessa statunitense ha rispettato in pieno il proprio ruolo di dominatrice, con una prova convincente che ha relegato la canadese Larisa Yurkow al secondo posto con 28 centesimi di ritardo e Lara Gut al terzo, in ritardo di 67 centesimi. Positiva la prova delle azzurre Johanna Schnarf e Verena Stufer.

Brignone ancora sul podio, vince Vonn

Federica ha accusato un dolore al braccio sinistro causato da una botta durante la prima discesa. Nulla di preoccupante per l'azzurra che ha chiuso sul podio al termine di una rimonta fantastica. Buona anche la gara di Marta Bassino giunta nona. Quattordicesima Manuela Moelgg.

A Vonn e Cook gli ultimi SuperG

L'americana ha conquistato anche la coppa di disciplina, unitamente a quella di discesa libera di ieri. In campo maschile la Coppa del mondo di specialità è andata al norvegese Kjetil Jansrud che l'aveva già messa in cassaforte due settimane orsono.

Stagione finita per la Vonn

La campionessa americana, caduta rovinosamente durante il SuperG ai Mondiali di sci alpino in corso a Schladming (Austria), ha riportato la rottura dei legamenti crociati del ginocchio destro e dovrà essere sottoposta ad intervento chirurgico

Lindsey Vonn torna a vincere

La 28enne sciatrice statunitense, reduce da un infortunio, si è imposta nella discesa libera di Cortina d'Ampezzo, valida per la Coppa del mondo femminile. Il suo dominio è stato netto: ha chiuso col tempo di 1'38:25 con 43 centesimi di vantaggio sulla slovena Tina Maze

Lindsey Vonn trionfa nel SuperG di Cortina

Per la statunitense si rafforza il primato in classifica. Tra le italiane in gara, la migliore è stata Irene Curtoni che ha concluso la prova in 12esima posizione. Decisamente più staccate le altre, compresa Daniela Merighetti che nella giornata di sabato si era aggiudicata la discesa

> <