23 ottobre 2019
Aggiornato 07:00
Rimedi contro il dolore cronico

Per combattere il dolore cronico ci vuole il digiuno

Alcuni scienziati hanno trovato un rimedio semplice, che chiunque può mettere in pratica, per attivare un recettore che riduce la percezione del dolore

Salute

Per trattare il dolore cronico ci vuole la luce verde

Ricercatori dell’Università dell’Arizona ritengono che la terapia della luce possa essere la risposta concreta al dolore cronico. Un’alternativa valida e senza i pesanti effetti collaterali degli antidolorifici e antinfiammatori

Medicina naturale

Yoga, Thai Chi, agopuntura e massaggio possono alleviare il dolore cronico

Spesso il dolore cronico tende a non alleviarsi anche dopo aver assunto farmaci antinfiammatori o antidolorifici, senza contare i numerosi effetti indesiderati o avversi. Ora, un nuovo studio rivela che anche pratiche ‘alternative’ come lo yoga, il Thai Chi, l’agopuntura e perfino il massaggio, possono rivelarsi utili per controllare il dolore

Medicina

Dolore cronico e disturbi d'ansia vanno a braccetto

Una nuova ricerca fa luce su una connessione a lungo osservata, ma poco compresa, tra dolore cronico e l’ansia. La scoperta offre un potenziale il trattamento di entrambe le condizioni

Rimedi naturali

Il massaggio allevia il dolore

Uno studio revisionale mostra che il massaggio può essere una valida e naturale opzione per alleviare il dolore, specie per chi non può o non vuole assumere farmaci

Contro il dolore è attivo un composto a base di veleno di ragno

Veleno di ragno, efficace contro il dolore come gli oppiacei o la morfina

Un nuovo studio mostra che un composto a base di una tossina presente nel veleno di ragno potrebbe essere un’alternativa agli antidolorifici come gli oppiacei o la morfina, che hanno numerosi e pesanti effetti collaterali

Al via il progetto Cardiopain in oltre 60 Ospedali Rosa

In Italia oltre una donna su tre soffre di dolore cronico

Lo evidenziano i risultati, presentati oggi, di un'indagine svolta da O.N.Da, l'Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna, grazie al sostegno del Centro Studi Mundipharma, su un campione di 1.000 donne italiane dai 35 ai 98 anni, allo scopo di comprendere la loro percezione del dolore, come questo venga gestito e quanto influisca sulla qualità di vita femminile.