19 novembre 2018
Aggiornato 16:30

Vito, Autorizzazione AIA Fincantieri è un' occasione importante

«La richiesta di ottenere l'Autorizzazione Integrale Ambientale da parte della Fincantieri di Monfalcone rappresenta un'occasione importante per migliorare la convivenza tra questa realtà industriale e i cittadini e per migliorare le condizioni ambientali del territorio interessato dalla presenza di questo rilevante complesso produttivo»

Ferriera, Dipiazza: «La Regione può procedere con la sospensione o con la revoca dell'Aia»

Il sindaco di Trieste in una nota: «Emergono da parte della proprietà dello stabilimento siderurgico criticità procedurali successive al rilascio dell’AIA; oltre ad una serie di prescrizioni eseguite in ritardo rispetto ai termini imposti a cui hanno fatto seguito specifiche ordinanze di ingiunzione nei confronti della società che ha proceduto al pagamento delle sanzioni»

Euro 2016, Rizzoli tra gli arbitri designati

Il fischietto italiano ha già diretto la finale mondiale in Brasile. Gli arbitri potranno avvalersi del supporto di assistenti arbitrali aggiuntivi che verranno nella maggior parte dei casi dalla nazione del direttore di gara.

Milan, sprofondo rosso

Due espulsioni (Bonaventura e Suso) segnano la quarta sconfitta nelle ultime cinque partite per il Milan di Pippo Inzaghi, in crisi sempre più profonda. Stavolta hanno contribuito anche i giudici di gara con l’assegnazione di un gol-non gol. Ma il tecnico piacentino rilancia: «Voglio restare, ho ancora tanto da dare».

«E' ora di introdurre la tecnologia in campo»

A sostenerlo è il designatore degli arbitri di serie A, Domenico Messina, intervenuto a a Radio Anch'io lo sport su Radio1 per parlare della svista dell'assistente di Sampdoria-Palermo che non ha permesso di convalidare un evidente gol della formazione rosanero.

Anche in Bundesliga vince la tecnologia. E in Italia quando?

Con una netta maggioranza, (15 voti favorevoli e 3 contrari, sui 18 club della massima serie tedesca) anche la Germania dice si alla Goal Line Technology. In Italia invece continua il dibattito legato naturalmente ai soldi: da una parte la spesa di circa 250 milioni a stadio che graverebbe sulle società, dall’altra i quasi 2 milioni annui che la Figc risparmierebbe sugli arbitri addizionali.

Uva (Federcalcio): «Il Coni già campa coi soldi nostri»

«Il calcio italiano, dal '48 al 2003, ha finanziato con 18 miliardi di euro lo sport italiano, le 422 medaglie olimpiche sono state totalmente finanziate dal calcio perchè. Altri 18 miliardi di euro sono stati versati all'erario»: ha detto il direttore generale della Federcalcio, Michele Uva, rispondendo alla proposta di Giovanni Malagò.

Nicchi tuona: «Nessun errore di Rocchi in Juve-Roma»

Il presidente dell’Aia difende l’arbitro toscano («uno dei 5 migliori d’Europa»), sceglie la linea di Fifa e Uefa e cataloga gli episodi di Juventus-Roma «al limite, non chiariti nemmeno dai mezzi tecnilogici». Intanto a Cipro, bomba davanti alla sede degli arbitri. Blatter indignato: «Vile attacco».

«Non vorrei che la Seria A diventasse una PlayStation»

Così il presidente dell'AIA, Marcello Nicchi, intervenuto ai microfoni di «Radio Anch'io lo Sport» su Radiouno: «Episodi Rocchi? Questione di centimetri. Mi sono confrontato con l'UEFA e mi hanno detto che gli episodi che si sono verificati sono stati tutti al limite, non catalogabili come errori, episodi che neanche i mezzi tecnologici sono riusciti a chiarire».