19 giugno 2021
Aggiornato 05:30
Calciomercato

Milan: Mirabelli in Germania punta il nuovo Calhanoglu

Dopo aver pescato in Bundesliga Ricardo Rodriguez e Hakan Calhanoglu, il direttore dell’area tecnica rossonera sembra aver individuato in Germania anche il prossimo innesto da inserire in mediana a gennaio. Si tratta del numero 10 dell’Hoffenheim Kerem Demirbay, giovane (1993) e talentuoso centrocampista di piede mancino.

MILANO - Il mercato è attualmente chiuso ma malgrado la sontuosa campagna acquisti estiva messa a punto da Fassone e Mirabelli per il nuovo Milan cinese, la dirigenza rossonera continua a lavorare sotto traccia per potenziare ulteriormente la rosa a disposizione di mister Montella. L’obiettivo, nemmeno troppo nascosto, è quello di regalare all’allenatore di Pomigliano D’Arco un centrocampista in grado di abbinare doti di qualità e quantità, capace di sostituire Kessiè sulla parte destra della mediana garantendo sostanza in mezzo al campo ed imprevedibilità offensiva.

Come Calhanoglu
Forte di una capillare conoscenza del mercato tedesco, il direttore dell’area tecnica rossonera sembra aver scovato il profilo giusto per il nuovo Milan. Si tratta di Kerem Demirbay, centrocampista ovunque in forza all’Hoffenheim, ancora molto giovane, classe 1993 (non ’95 come abbiamo letto su qualche prestigiosa testata nazionale), ma già dotato di esperienza internazionale e ottime prospettive di crescita ulteriore. 
Di chiare origini turche, ma nato e cresciuto in Germania (a Herten), l’ex Amburgo ha tanto in comune con un altro numero 10 ben noto ai tifosi rossoneri: Hakan Calhanoglu. Con una differenza sostanziale: dopo la normale trafila in tutte le selezioni nazionali della Turchia, mentre il milanista ha continuato a giocare per il suo paese d’origine, Demirbay ha scelto la nazionale tedesca, con la quale ha giocato già 2 partite segnando anche un gol.

L’anno della consacrazione
Questo potrebbe essere l’anno della sua definitiva consacrazione. Di piede mancino, il numero 10 dell’Hoffenheim può vantare tutte le qualità che servono al Milan: fisico importante (185 cm per 73 kg di peso), ottima visione di gioco, confidenza con il gol e una straordinaria duttilità che gli consente di essere impiegato da mezzala destro, esterno in fascia e perfino trequartista rendendo sempre al massimo delle sue potenzialità.
Il prezzo del suo cartellino si aggira sui 15 milioni di euro, ma Massimiliano Mirabelli, dopo aver strappato Rodriguez al Wolfsburg e Calhanoglu al Leverkusen, sa come trattare con i club tedeschi. Il prossimo innesto a centrocampo del Milan potrebbe proprio essere Kerem Demirbay, il nuovo Calhanoglu.