25 aprile 2024
Aggiornato 16:30
Il senatore del Pd sul nodo immigrazione

Latorre: «Accogliere tutti produce disastri»

«L'accoglienza è tale finché è gestibile»: così il senatore del Pd, Nicola Latorre intervistato dal Messaggero commenta gli ultimi fatti di cronaca relativi all'immigrazione nel nostro Paese e auspica ad una diversa distribuzione dei migranti nel Paese: «I centri non devono accogliere un numero di persone illimitato ma un numero che può essere controllato»

La crisi internazionale va combattuta con l'unità

Serracchiani e Latorre: «Nella lotta all'Isis le armi sono l'ultima risorsa»

Non basta l'azione militare per sconfiggere il piano terroristico dell'Isis. La governatrice del Friuli Venezia Giulia è convinta che le armi siano, infatti, l'ultima risorsa da mettere in campo per risolvere la questione dello Stato islamico. Anche Latorre è sulla stessa lunghezza d'onda: il progetto terroristico va combattuto con l'unità di cristiani, musulmani e laici.

Rinforzare la difesa

Scivolata d'ala di Pinotti sugli F-35

Il ministro della Difesa, in un'audizione in commissione al Senato, torna a parlare di F-35: il programma va avanti e l'accordo dovrà essere firmato entro la fine dell'anno. Il presidente Pd della commissione Difesa a Palazzo Madama, Nicola Latorre, si dice soddisfatto delle parole del ministro, mentre lamentele si alzano dai senatori 5 Stelle.

Sollecitato l'intervento della comunità internazionale

Prima seduta del Parlamento a Tobruk, giurano i Deputati

I Deputati dell'Assemblea parlarmentare libica uscita dalle urne il 25 giugno scorso hanno prestato giuramento durante la prima riunione formale tenutasi oggi a Tobruk, 1.500 chilometri a est di Tripoli, a causa dei continui scontri tra milizie rivali in atto da settimane nella capitale.