23 ottobre 2019
Aggiornato 11:30
Moto3 | Gran Premio di Spagna

Un'altra pole per Martin, Di Giannantonio in prima fila

Grande prestazione per il team Gresini, che piazza entrambi i suoi alfieri nelle prime tre posizioni nelle qualifiche della classe inferiori (in mezzo a loro Oettl)

MotoGP | Gran Premio della Malesia

Beltramo: Piloti e team si fermano per Marco Simoncelli

Alla vigilia del weekend di gara di Sepang che potrebbe assegnare il Mondiale, il circus ha compiuto una processione fino alla maledetta curva 11 dove perse la vita il Sic

Superbike

Un commovente addio alla Ducati: lascia lo storico boss

Abbandona la Rossa di Borgo Panigale dopo ventidue anni una colonna portante della squadra corse, entrato nel 1995, sotto la cui guida sono stati vinti cinque mondiali piloti e sei costruttori nelle derivate di serie. Si tratta dell'ingegner Ernesto Marinelli: «Continuerò a tifare questa moto per sempre»

Motociclismo

50 mila moto (e Marquez, Lorenzo, Vinales...) per ricordare Angel Nieto

Un tributo davvero senza precedenti quello che è stato dedicato ieri a Madrid al leggendario campione delle due ruote scomparso il mese scorso. Una marea di tifosi e tanti colleghi di oggi e di ieri hanno partecipato ad un convoglio che, dallo stadio Santiago Bernabeu, è giunto fino alla pista di Jarama

Intervista esclusiva per il Diario Motori

Il punto della MotoGP con Beltramo e Pernat: chi ha sorpreso e chi ha deluso

Il nostro Paolone e il veterano dei manager del Motomondiale tracciano un primo bilancio dopo un terzo di stagione: «La sorpresa è la Ducati, grazie anche ad un'ottima unità della squadra. In Yamaha, invece, l'ambiente si sta guastando, e anche in Honda dove Pedrosa mette il naso fuori»

Il video-editoriale per il Diario Motori

Beltramo e Corgnati: Queste gomme impazzite snaturano la MotoGP

Gli pneumatici Michelin dal comportamento sempre più imprevedibile stanno condizionando anche questo Gran Premio di Barcellona: Dani Pedrosa, che le stressa meno, è davanti; le Yamaha che non si sono adattate vanno in crisi. E domani il finale di gara rischia di essere anche peggio

La moto di Tokyo ha un ottimo potenziale, ma va sfruttato

Honda a due velocità: Pedrosa vola, Marquez cade

Il nuovo Dani riesce ad esprimersi al meglio anche in qualifica, e qui a Barcellona approfitta del suo stile pulito e del suo fisico leggero che stressano meno le gomme. Marc, invece, butta al vento tutte le sue chance finendo per terra ben quattro volte in una sola giornata

Intervista esclusiva per il Diario Motori

Sete Gibernau, l'ex rivale di Valentino Rossi oggi lo batte... dai box

Quindici anni fa sfidava il Dottore in pista. Oggi segue Dani Pedrosa: «Non come coach, ma come amico». E domenica, a Jerez, questa strana coppia è riuscita a battere la Yamaha: «Una vittoria importante, mi ha commosso. Il Mondiale è ancora lungo, ma Dani è fortissimo»

A 44 anni di nuovo in sella a una MotoGP

Un collaudatore d'eccezione per la Honda 2017: Sete Gibernau

L'ex vicecampione del mondo e grande rivale di Valentino Rossi, oggi coach di Dani Pedrosa, è stato richiamato in pista dalla casa giapponese per qualche giro di collaudo sulla nuova moto a Jerez, il giorno prima dei due titolari