9 dicembre 2019
Aggiornato 21:00
«O Cristo crocifisso e vittorioso»

Il Venerdì Santo del Papa nel segno dei cristiani perseguitati

Le persecuzioni dei cristiani hanno segnato il Venerdì Santo di Papa Francesco. Jorge Mario Bergoglio ha presieduto due cerimonie, la rievocazione della passione del Signore il pomeriggio nella basilica di San Pietro, e la Via crucis al Colosseo la sera.

Chiesa Cattolica | Celebrazioni Pasquali

Papa Francesco presiede stasera la Via Crucis del venerdì santo al Colosseo

Il «triduo pasquale», iniziato con la messa «in coena Domini» di ieri sera al carcere di Rebibbia, dova Jorge mario Bergoglio ha ripetuto il rito della lavanda dei piedi con dodici detenuti, prosegue questo pomeriggio, alle 17 a San Pietro, con la celebrazione della passione del Signore.

Via Crucis del Venerdì Santo

Papa Francesco arriva sorridente al Colosseo

Lo accolgono il cardinale Vallini e il sindaco Alemanno, con il quale il Papa si è intrattenuto all'inizio per uno scambio di battute

Venerdì Santo, al Colosseo

Il Papa alla Via Crucis pregherà per le famiglie tra tradimenti e povertà

Le meditazioni - che nell'anno in cui venne eletto, il 2005, fu lo stesso Ratzinger, all'epoca cardinale, a comporre per Giovanni Paolo II - sono state affidate, quest'anno, ad una coppia di focolarini, Danilo e Anna Maria Zanzucchi, fondatori del movimento Famiglie Nuove