17 settembre 2019
Aggiornato 16:00
Prima dello sconto mortale a Sesto San Giovanni

La foto di Anis Amri mentre passa alla Stazione Centrale di Milano

La Questura di Milano ha diffuso la foto dell'attentatore di Berlino al suo arrivo alla Stazione Centrale a Milano con un treno proveniente da Torino. E' 00.58 del 23 dicembre. Poche ore dopo, alle 3.08, il controllo e la scontro a fuoco mortale con gli agenti

La lettera di Alfano è comunque «un po' forzata»

Azzariti: sui matrimoni gay la legge ha divorziato dalla chiarezza

Dopo Marino, è la volta di Pisapia: il braccio di ferro con il prefetto per la trascrizione delle nozze gay è culminato in un'indagine per omissione d'atti d'ufficio. E' legittima la trascrizione? E tra sindaco e prefetto, chi prevale? Ce lo spiega il costituzionalista Gaetano Azzariti

Il prefetto di Milano lancia l'allarme

Il prefetto: «C'è troppa tensione in giro»

Stamane al quartiere Corvetto di Milano, dove si sono verificati scontri tra polizia e giovani dei centri sociali per lo sgombero di alcuni spazi occupati, la «gestione ordine pubblico è stata molto accurata», ha detto il prefetto Francesco Paolo Tronca. Tre gli anarchici fermati dalle forze dell'Ordine a causa dello scontro per lo sgombero di due centri sociali della zona.

Ilda Bocassini ha azzerato l'ndrangheta lombarda

Il Pm: "l'Aspromonte si è trasferito a Como"

C'è un video sulla cerimonia di affiliazione tra il materiale di indagine che questa mattina ha portato all'arresto di 40 presunti appartenenti alla 'Ndrangheta su mandato della Dda di Milano. Il filmato è stato realizzato dai carabinieri del Ros ed è il primo, nella storia della lotta alla criminalità organizzata, che ritrae la cerimonia per il conferimento della Santa.

La cancelliera boccia la prova di pace del leader russo

Merkel controcorrente: "Da Putin nessuna apertura"

Al termine della colazione di lavoro in Prefettura a Milano, incentrata in modo particolare sui problemi legati alla crisi ucraina, la cancelliera Angela Merkel ha commentato la posizione del leader russo: "Non c'è alcuna apertura da parte di Putin".

Ue sostiene Poroshenko

Barroso: "Daremo i soldi all'Ucraina"

A margine dell'incontro di stamattina tra il leader russo, Vladimir Putin, e quello ucraino, Petro Poroshenko, il presidente uscente della Commissione europea commenta il meeting e afferma che è in corso una discussione su un ulteriore sostegno economico all'Ucraina da parte dell'Ue, gli importi sono ancora da definire, ma è fondamentale risolvere la questione dell'energia.

Il primo ministro britannico ammonisce Putin

Cameron: "Se Russia non torna indietro, vanno avanti le sanzioni"

Al termine della colazione di lavoro di stamattina a Milano tra i big europei, il primo ministro britannico, David Cameron, ha espresso un giudizio positivo riguardo gli sviluppi delle trattative per la soluzione della crisi ucraina, ma avverte: "Se Putin non rispetta il protocollo di Minsk, le sanzioni continueranno".

Settimo «Incontro mondiale delle famiglie»

A Milano oltre 500mila persone per il Papa

Per la messa di oggi la Prefettura temeva il caldo, ma le previsioni meteo e l'insolita brezza che soffiava su Milano ieri appaiono rassicuranti