> <
RSS

Jobs act: la Ragioneria dello Stato dà l'ok

I primi due decreti attuativi della riforma del mercato del lavoro, quello sul contratto a tutele crescenti e quello sulla Nuova prestazione di assicurazione sociale per l'impiego (Naspi) dovrebbero approdare oggi in Parlamento. Lo ha rassicurato ieri il presidente della Commissione Lavoro alla Camera, Cesare Damiano, dopo l'ennesimo rinvio di un giorno

Caos Jobs act

Mancano i decreti attuativi. Quello sui nuovi ammortizzatori è bloccato perché la Ragioneria dello Stato, che deve «bollinarlo», ha chiesto chiarimenti al governo sulle risorse stanziate. Non è comparso sulla Gazzetta Ufficiale nemmeno il tanto atteso contratto a tutele crescenti. Altri 3 sono ancora da scrivere

> <