24 aprile 2019
Aggiornato 23:30
sabato 17 giugno dalle 10

Zanutta, nuova filiale a Cervignano del Friuli con Scavolini con la straordinaria partecipazione dello chef Carlo Cracco

La sede è frutto dell’acquisizione dell’ex Godeassi edilizia, un’operazione che ha portato a 10 le filiali del gruppo presenti in Fvg, consolidando la sua presenza in un’area fino a oggi scoperta. L’investimento, pari a 1 milione e mezzo di euro, conferma il trend di continua crescita della Zanutta in controtendenza con le difficoltà del settore edile

L'incontro

Terza Corsia A4: Serracchiani-Ance Fvg, assicurare trasperenza

Tra gli argomenti proposti dall'associazione di categoria, la situazione connessa all'affidamento dei lavori del terzo lotto per la realizzazione della terza corsia della Venezia-Trieste: per l'Associazione costruttori un eventuale eccesso di ribassi potrebbe incidere sulla qualità dei lavori

Al Teatro Giovanni da Udine

Dieci mosse per cambiare il Dna delle costruzioni

Alla Construction Conference 2016 in 600 per capire come affrontare le trasformazioni del mercato dell’edilizia. L'intervento di Martini e Tonon.

Per le oltre 7 mila opere previste dal piano nazionale

#italiasicura, a settembre linee guida dissesto idrogeologico

Saranno vietati gli interventi di cementificazione e restringimento delle sponde fluviali o la copertura di fiumi e torrenti che hanno enormemente aumentato alluvioni e allagamenti.

Fatturato e numero di addetti ancora in calo

L’edilizia non esce dalla crisi

Il presidente di Ance Udine Contessi lamenta un aumento di incertezza nel settore. «Per la ripresa – dice – c’è bisogno di un impegno concreto per il rilancio delle infrastrutture e la riqualificazione delle città»

Fitto torna a dettare la linea di Forza Italia

Fitto: «Facciamo autocritica per il passato, poi ripartiamo»

Serve una svolta organizzativa interna: questa l'idea di Raffaele Fitto per il partito di Silvio Berlusconi. L'europarlamentare di Forza Italia punta sulla delusione dei cittadini nei confronti del Governo Renzi, motivo che indurrebbe gli elettori a volgere lo sguardo a Forza Italia.

Appello dei costruttori

Case: un diritto negato dalle tasse

Edoardo Bianchi, presidente dell'Associazione italiana costruttori, invoca lo Stato affinché si esca dal perpetuo limbo in cui giace il settore dell'edilizia: «Non c'è alcuna certezza e resta la confusione«.

Politiche europee

Le reazioni alle misure varate dalla Bce

Il «piano Draghi» ha incassato forti consensi dalle istituzioni, finanziarie e non e dal settore privato. Per l'Fmi sono scelte «fortemente benvenute che aiuteranno a contrattaccare i pericoli della bassa inflazione». Per il Commissario Ue agli Affari economici sono stati «passi importanti». Molti i commenti positivi anche in Italia

Stangata fiscale

La casa è il bancomat del paese

Lo ribadisce il presidente dell'Ance, Paolo Buzzetti, nel suo intervento all'assemblea annuale dell'associazione, aggiungendo che sugli immobili residenziali si è abbattuta una vera «stangata» fiscale. Intanto primi segnali positivi nel settore degli immobili residenziali.

Dissesto idrogeologico

Missione «Italia sicura», per non rincorrere le emergenze

L'obiettivo è spendere quei circa 4 miliardi di fondi ancora non utilizzati per prevenire le puntuali emergenze, ultima l'esondazione del Seveso a Milano, che si verificano sul territorio italiano, causando danni sempre più ingenti e vittime.

L'appello

L'ANCE a Monti: sbloccare 39 miliardi di investimenti

Per dare il via a una serie di opere infrastrutturali e dare lavoro a 660mila persone. Questi i calcoli fatti dall'Associazione dei costruttori edili, che ha incontrato oggi il presidente del consiglio uscente Mario Monti, candidato premier per la sua lista Scelta civica

Polemiche all'assemblea dell'ANCE

I costruttori fischiano Matteoli: «Vergogna». Lui: «Mancano i soldi»

Ance: «Risorse infrastrutture». Parte degli imprenditori lascia l'assemblea quando parla il Ministro. La Russa: «4-5 i contestatori, applausi dagli altri». Pd: «I costruttori bocciano un Governo inconcludente». Bocchino (FLI): «Le contestazioni a Matteoli segnano la fine di una fase politica»