3 agosto 2021
Aggiornato 06:30
GP della Gran Bretagna

F1 Sprint Race: vince Verstappen, sarà lui in pole a Silverstone. Hamilton 2°, poi Bottas e Leclerc

Nella mini-corsa di 17 giri per 100 Km sul circuito di Silverstone, l'olandese della Red Bull ha preceduto le Mercedes di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas (rispettivamente secondo e terzo in griglia)

F1 Sprint Race: vince Verstappen, sarà lui in pole a Silverstone. Hamilton 2°, poi Bottas e Leclerc
F1 Sprint Race: vince Verstappen, sarà lui in pole a Silverstone. Hamilton 2°, poi Bottas e Leclerc Red Bull

Max Verstappen ha conquistato la prima qualifica Sprint della storia della Formula 1 ottenendo così anche la pole position nel Gran Premio della Gran Bretagna di domenica. Nella mini-corsa di 17 giri per 100 Km sul circuito di Silverstone, l'olandese della Red Bull ha preceduto le Mercedes di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas (rispettivamente secondo e terzo in griglia). Quarta la Ferrari di Charles Leclerc, mentre è solo undicesima l'altra Rossa di Carlos Sainz.

Verstappen: «Che lotta con Hamilton»

Nuovo format, vecchia storia. È ancora Max Verstappen a imporsi nella prima Sprint Race della storia della Formula 1. «E' stata una grande lotta con Lewis, ci siamo spinti al limite fin da subito - afferma il pilota olandese che, dopo le qualifiche del venerdì partiva dalla seconda casella - Contento di aver preso i primi 3 punti davanti a un pubblico così caloroso. Verstappen poi analizza dal punto di vista tecnico i 17 giri della Sprint Race: «Tanto blistering perché le gomme si usurano in fretta dato il poco carico di benzina. A fine gara erano praticamente finite».

Lewis Hamilton, deve accontentarsi della seconda posizione, dopo essere stato superato allo start da Verstappen. «Ho dato tutto, mi spiace non essere riuscito ad arrivare primo - ha affermato il pilota della Mercedes che a Silverstone ha portato delle novità tecniche - Speriamo di rimediare domani alla partenza di oggi. Loro sono veramente forti, non sono riuscito a seguire il loro ritmo. Dovremo inventarci qualcosa per domani». Infine, una parola per i 350 mila tifosi che parteciperanno al weekend di gara a Silverstone: «Sono indescrivibili. La Sprint Race? A me piace perché rende il weekend di gara più interessante».

Leclerc: «Il podio è possibile»

«Abbiamo un passo migliore rispetto alle gare passate, siamo abbastanza vicini ai leader. Qui eravamo veloci anche lo scorso anno, ma domani sarà dura perché ci sono tanti fattori che possono influire». Così Charles Leclerc commenta la quarta posizione al termine della sprint Race di oggi. Leclerc, poi, sembra conoscere la ricetta vincente per la gara (gli orari): «Il podio domani? Sarà determinante fare un'ottima partenza, perché superare i primi in gara non sarà semplice».

Sainz contrariato dopo il contatto nelle prime battute con George Russell che lo ha costretto a rimontare dall'ultima all'undicesima posizione. «Ho lasciato tutto lo spazio che potevo, l'impatto mi è costato la gara - il commenta laconico - Ho comunque fatto un'ottima gara rimontando dall'ultima all'undicesima posizione». Nonostante le difficoltà il pilota numero 55 rilancia: «Oggi abbiamo fatto la prima parte della rimonta, domani proveremo a fare la seconda. Superare non sarà semplice ma abbiamo il ritmo per poter stare tra i primi cinque».