24 ottobre 2019
Aggiornato 00:30
Immigrazione

Meloni contro Boldrini: «Per la sinistra vanno rispettate tutte le religioni tranne la nostra»

La leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, attacca su Facebook la presidente della Camera, Laura Boldrini, che si è recata in visita dal Papa scegliendo la moda mare

Scontro frontale tra Laura Boldrini e Giorgia Meloni.
Scontro frontale tra Laura Boldrini e Giorgia Meloni. ANSA

ROMA – Tra Giorgia Meloni e Laura Boldrini è scontro frontale sui social network. E questa volta c'è di mezzo anche Papa Francesco. I fatti risalgono allo scorso 27 giugno, quando la presidente della Camera si è recata in udienza in Vaticano dal Santo Padre. La mise scelta da Laura Boldrini, però, non era delle più adatte nonostante l'incontro ufficiale con il Pontefice. E il popolo del web, al quale non sfugge ormai proprio nulla, si è lanciato all'attacco della «Presidenta». Soprattutto perché, invece, quando recentemente Laura Boldrini si era recata in visita alla Grande Moschea di Roma, aveva manifestato molto più rispetto per la religione musulmana scegliendo un abbigliamento più adeguato alla circostanza. Al coro delle critiche che si sono susseguite una dopo l'altra sui social oggi si è unita anche la voce della presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni. E la leader di FdI ha picchiato duro.

Moda mare dal Papa e col velo alla Moschea
Laura Boldrini in ciabatte da mare e capo scoperto da Papa Francesco. Le immagini della presidente della Camera hanno subito fatto il giro del web. La visita in Vaticano risale allo scorso 27 giugno e la mise scelta dalla quarta carica dello Stato non è passata di certo inosservata. L'abbigliamento non era solo casual (tailleur pantalone blu estivo e maglia colorata), ma addirittura inadeguato all'incontro con il Pontefice. Non tanto per il capo scoperto, perché Papa Francesco non è uno che presta attenzione all'etichetta, ma per le ciabatte da mare indossate dalla Boldrini. Un look fin troppo estivo che ha scatenato l'ira del web. Soprattutto perché la «Presidenta» ha adottato un atteggiamento molto più rispettoso quando si è trattato, invece, di andare in visita alla Grande Moschea di Roma.

Anche Meloni contro la Boldrini
Allora Laura Boldrini aveva deciso di indossare il velo islamico per mostrare rispetto, sensibilità, empatia e timore reverenziale verso la religione musulmana e i suoi credenti. Le immagini parlano da sole e mostrano una grande diversità d'intenti. Così hanno iniziato a piovere una dopo l'altra diverse accuse contro la presidente della Camera. Alle quali si aggiunge quella della leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, che dal suo profilo Facebook scrive: «Mi chiedo: perché la Presidente della Camera, Laura Boldrini, reputa doveroso mettere il velo islamico per entrare nella Grande Moschea di Roma e invece reputi giusto presentarsi a capo scoperto e in ciabatte da mare in udienza dal Santo Padre?», s'interroga la Meloni. «Per la sinistra bisogna rispettare tutte le culture e le religioni del mondo, tranne le nostre. Che squallore!", conclude la presidente di FdI.