4 agosto 2020
Aggiornato 19:00
Caso Weinstein

Weinstein, il mea culpa di Tarantino: «Sapevo ed ho fatto poco»

Quentin Tarantino ha rilasciato un’intervista al New York times riguardo al caso Weinstein, ammettendo di aver sempre saputo degli atteggiamenti molesti del produttore cinematografico, con il quale ha collaborato per diversi anni

Governo Renzi

L'uomo del Sì di Renzi, Jim Messina: una «sola» da 400mila euro

Era considerato un «guru della comunicazione» ma ultimamente ha collezionato solo severe batoste come la sconfitta alle presidenziali di Hillary Clinton, la vittoria dei favorevoli alla Brexit e la legnata presa dal presidente del governo spagnolo Mariano Rajoy. Ora anche il referendum costituzionale in Italia

Gossip

Tarantino-Thurman, è amore vero

Già da qualche tempo si vociferava di una loro liaison al di là dell'amicizia, ma nessuna prova supportava l'indiscrezione. Ora però, spunta su Instagram una foto che non lascia più dubbi. I due si baciano dopo una cena insieme a Beverly Hills.

Gossip

Tarantino e la sua Uma: finalmente è amore

Secondo il magazine US Weekly, i due farebbero finalmente coppia fissa. Lo scoop dopo l'apparizione al Festival di Cannes, dove sono sembrati particolarmente affiatati

Videogiochi

«Pulp Fiction» diventa un videogioco

Il film cult di Quentin Tarantino vincitore del Premio Oscar è stato trasformato in un arcade «vintage» grazie al canale Youtube «8-bit cinema»

Omaggio a Quentin Tarantino

In attesa di Django, due notti «pulp» su Iris

Mercoledì 16 e giovedì 17 gennaio, dalla prima serata sino all'alba, «Kill Bill- Vol.1 e Vol.2», i film italiani di riferimento e formazione, l'analisi di Tatti Sanguineti e l'intervista di Anna Praderio al regista, sono gli ingredienti dello speciale omaggio al cineasta americano

Tarantino a Roma

Django unchained, spaghetti-western contro il razzismo

Il regista Quentin Tarantino è arrivato in quella che è stata la patria del genere spaghetti-western per presentare il suo western contro il razzismo, «Django Unchained», in cui l'eroe è un cacciatore di taglie nero che combatte la schiavitù alla vigilia della Guerra Civile americana

In uscita nei cinema americani il prossimo Natale

Tarantino continua a lavorare al suo «Django Scatenato»

Un cast da urlo per l'omaggio del regista agli spaghetti-western: Leonardo DiCaprio, Samuel L. Jackson, Christoph Waltz, Jamie Foxx, Kurt Russell, Kerry Washington, solo per citarne alcuni