31 marzo 2020
Aggiornato 08:30
MotoGP | Video-editoriale per il Diario Motori

Beltramo: Quanti problemi oggi per Valentino Rossi

Il Dottore si è piazzato solo sedicesimo a causa di un guasto al motore sulla moto che preferiva: i suoi meccanici non sono riusciti a sostituire il corpo farfallato e gli iniettori in tempo e quindi ha dovuto girare con il telaio che gli piace di meno. Là davanti, invece, c'è Andrea Dovizioso

MILANO – Difficile da interpretare la prima giornata di prove libere del Gran Premio di Germania di MotoGP, andata in scena oggi al Sachsenring: «Protagonista assoluta è stata la pioggia – sintetizza il nostro Paolo Beltramo – Alla fine il migliore di tutti è stato Andrea Dovizioso, molto veloce alla mattina, quando era asciutto, davanti a Maverick Vinales, Dani Pedrosa, Aleix Espargaro con la Aprilia, un'altra costante di questa giornata, e Marc Marquez. Soltanto sedicesimo Valentino Rossi, anche se ha avuto un problema sulla moto che preferiva: il motore ha dato un allarme perché qualcosa non funzionava e si è bloccato. I meccanici non sono riusciti a sostituire il corpo farfallato e gli iniettori, che si erano guastati, in tempo e quindi Vale ha dovuto girare con la moto che gli piaceva di meno e non è riuscito ad entrare nei primi dieci. Se domani pioverà, quindi, sarà costretto a passare dalla fase eliminatoria delle qualifiche. Fuori dai dieci anche nomi pesanti come Jorge Lorenzo, Cal Crutchlow e Andrea Iannone».

La pioggia rimescola le carte
Nel secondo turno del pomeriggio, invece, è arrivata l'acqua e i valori in campo si sono modificati: «Sul bagnato a sorpresa il più veloce è stato Hector Barbera, ma in queste condizioni la Ducati degli anni passati andava in effetti abbastanza bene. Secondo Marc Marquez, che qui vince da sette anni consecutivi, con sette pole position, quindi è una garanzia. E anche oggi è andato bene, così come tutta la Honda, come conferma il terzo posto del suo compagno di squadra Dani Pedrosa».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal