18 dicembre 2018
Aggiornato 16:30

Ballottaggio De Gea-Donnarumma: il Real Madrid ha scelto lo spagnolo

Il testa a testa per chi sarà il futuro portiere dei Blancos sembra adesso avere un vincitore. Questo almeno secondo quanto riporta l’autorevole Don Balon.

Donnarumma e De Gea
Donnarumma e De Gea (ANSA)

MILANO - Mentre nelle segrete stanze dei club più importanti al mondo in queste settimane si decide il destino di alcuni tra i talenti più puri in circolazione, uno di questi, tal Gianluigi Donnarumma, in arte Gigio, continua a tirare dritto per la sua strada sfoggiando parate da copertina, noncurante della pioggia di chiacchiere che quotidianamente si abbatte sulla sua testa. Stavolta non si tratta di polemiche o illazioni scatenate dall’ingombrante procuratore del portierone rossonero, l’ineffabile Mino Raiola, ma di un’indiscrezione proveniente dalla Spagna che potrebbe far luce in maniera pressochè quasi definitiva sul futuro del fenomeno di Castellammare di Stabia. Secondo l’autorevole Don Balon, infatti, il testa a testa tra Donnarumma e De Gea per chi sarà il prossimo portiere del Real Madrid sembra finalmente avere un vincitore. E, con gran sollievo dei tifosi milanisti, pare averla spuntata l’estremo difensore spagnolo attualmente al Manchester United.

Per Gigio tre opzioni
Per il portiere della nazionale iberica sarebbe un ritorno a casa, dopo il trasferimento ai Red Revils dall’Atletico Madrid. Mentre per Gigione resterebbero aperte due porte, oltre a quella del Milan, naturalmente sempre aperta per il classe ’99 cresciuto nel vivaio del Vismara: quella del Paris Saint Germain, anche la scorsa estate sulle tracce del gigante rossonero, e quella dello stesso United. E qui entrerebbe pesantemente in gioco nuovamente Mino Raiola, regista tutt’altro che occulto del trasferimento shock di Paul Pogba, ma anche dello scambio con l’Arsenal che ha visto approdare all’Old Trafford Alexis Sanchez in cambio di Mkhitaryan, un altro degli assistiti del procuratore italo-olandese. Se De Gea dovesse finire al Real Madrid, lo United avrebbe bisogno di un altro portiere di livello internazionale e il profilo di Donnarumma sarebbe quello giusto. E a quel punto cosa diranno Fassone e Mirabelli di fronte ad un’offerta inglese? Lo scopriremo presto.