24 marzo 2019
Aggiornato 08:00
Calcio | Nazionale

Dalla Francia il primo smacco per Donnarumma

Il calcio internazionale snobba il portiere del Milan. È questo quanto emerge dalla classifica stilata da una giuria di esperti, tra Canizares, Maier e Toldo, per il giornale francese France Football. A guidare questa graduatoria c’è Neuer, seguito da Buffon e Courtois. A seguire Lloris, Oblak, perfino Keylor Navas, ma non Donnarumma.

Il video-editoriale

Il Pil cresce perché è stato dopato

Da alcune ore stiamo assistendo al teatrino degli esponenti della maggioranza che si compiacciono reciprocamente dell'aumento del Pil che ha registrato un + 1,5% rispetto al 2016. Ma il dato va contestualizzato

Calciomercato

Vincitori e vinti del caso Donnarumma: il Milan non ne esce bene

È arrivata alla fine la questione-rinnovo tra Donnarumma e il Milan. Gigio ha detto si a fronte di un mega contratto da 6 milioni di euro, più l’ingaggio del fratello Antonio che percepirà un altro milione netto a stagione. Ma a vincere è anche Raiola che ha strappato una doppia clausola di rescissione, non vantaggiose per il Milan.

Calcio | Nazionali

La Spagna convoca Deulofeu: funziona la cura Milan

È arrivata la tanto attesa chiamata in nazionale per Gerard Deulofeu. Il ct Lopetegui ha convocato l’attaccante del Milan per la doppia sfida contro Israele e Francia. E peccato per l’infortunio di Suso, altrimenti i milanisti nella Spagna potevano essere due.

Calcio - Serie A

Milan: il nodo Diego Lopez viene al pettine

L’incertezza che ha provocato il gol del pareggio granata, sommata ai numerosi errori messi in fila in questa stagione, suscita nuovi dubbi sull’operazione che ha portato lo spagnolo in rossonero e che lo lega al Milan fino al 2018. E intanto alle sue spalle scalpita il giovanissimo Donnarumma, classe ’99, indicato da tutti come il portiere del futuro.