17 settembre 2021
Aggiornato 00:30
Calciomercato

Milan, affare Boca-Gomez: ok il prezzo è giusto

Finalmente in dirittura d’arrivo la cessione del difensore paraguayano al Boca Juniors. Ecco quanto incasserà il club di via Aldo Rossi…

MILANO - Sembra finalmente essere in dirittura d’arrivo la prima cessione del Milan in questa finestra di mercato invernale. Il difensore paraguayano Gustavo Gomez, acquistato appena 18 mesi fa da Adriano Galliani che lo ha prelevato dal Lanus per 8,5 milioni di euro, sta per fare ritorno in Argentina, stavolta però in un club ben più prestigiosi: il Boca Juniors. Dopo una lunga ed estenuante trattativa, nata con la richiesta degli Xeneizes di un semplice prestito gratuito con diritto gratuito, naturalmente rispedita al mittente da Fassone e Mirabelli, stavolta l’accordo sembra essere stato trovato sulla base di un prestito oneroso di 500.000, più altri 5 milioni più bonus di obbligo di riscatto a giugno 2019. Una maniera per consentire agli argentini di avere subito a disposizione il roccioso centrale rossonero senza sborsare subito quanto richiesto, ma anche per non rappresentare una minus valenza per il Milan.

Curriculum rossonero
Arrivato a Milanello il 5 agosto 2016, dopo il lungo corteggiamento - poi sfumato - al futuro rossonero Musacchio, Gustavo Gomez è diventato il primo giocatore paraguaiano della storia del club. Il suo esordio in campionato è contrassegnato da una bella scoppola sul terreno del San Paolo, dove il Napoli maramaldeggia il Milan e vince con il risultato di 4-2. Alla fine della prima stagione in rossonero colleziona 19 presenze (18 in campionato e 1 in Coppa Italia) senza aver realizzato neppure un gol.
In questa stagione la sua prima partita è in Europa League in occasione della vittoria interna per 5-1 contro gli austriaci dell'Austria Vienna. Resta però quella la sua unica apparizione in maglia rossonera. Di certo i tifosi del Milan non sentiranno la sua mancanza.