Calcio | Nazionale

Milan, quanti rossoneri in giro con le nazionali

Mister Montella è rimasto praticamente solo a Milanello. Considerati anche i 5 giovani rossoneri con le selezioni giovanili azzurre, sono ben 16 i calciatori del Milan in giro per il mondo con le rispettive nazionali.

Gigio Donnarumma con la maglia della nazionale maggiore
Gigio Donnarumma con la maglia della nazionale maggiore (ANSA)

MILANO - Vincenzo Montella è rimasto praticamente solo. Conclusa con successo l’operazione Genoa, l’allenatore rossonero, approfittando della sosta per le nazionali, ha ordinato il rompete le righe per ben tre giorni, fissando l’appuntamento per la ripresa del lavoro a Milanello mercoledì 22, dove, dopo il pranzo delle 13, la squadra tornerà in campo per l'allenamento del pomeriggio.

Riposo fino a domani
Il lavoro proseguirà nelle giornate di giovedì, con una doppia seduta, poi venerdì e sabato con un'unica sessione di lavoro alle ore 11.00. Domenica 26 e lunedì 27 il gruppo sarà di riposo, in attesa di ripartire martedì 28 in mattinata, dove sono previsti i rientri dei primi nazionali: Donnarumma, De Sciglio, Kucka, Romagnoli, Calabria e Locatelli. Quindi toccherà agli altri, Deulofeu, Bacca e Zapata (mercoledì); Gomez e Honda tra giovedì e venerdì.

5 giovani azzurri
Davvero tanti i rossoneri in giro con le rispettive nazionali, a cui aggiungere anche ben 5 talenti del vivaio del Vismara a disposizione delle selezioni giovanili azzurre: Alessandro Plizzari, Andre Llamas, Patrick Cutrone e Matteo Gabbia con l’Under 19 e Raoul Bellanova con l’Under 17. In totale ben 16 calciatori del Milan a tenera alta la bandiera rossonera per il mondo.

Romagnoli e De Sciglio titolari
E a proposito di nazionale maggiore, il commissario tecnico Giampiero Ventura, dopo aver annunciato che contro l’Olanda toccherà a Gianluigi Donnarumma scendere in campo dal primo minuto al posto di Buffon, sembra essere pronto a puntare forte su un altro rossonero: visto il probabile forfait di Bonucci, messo ko dall’influenza, è probabile che contro l’Albania, il ct azzurro decida di schierare Alessio Romagnoli accanto a Barzagli. Accanto a lui ci sarà anche Mattia De Sciglio su una delle due fasce.