28 settembre 2020
Aggiornato 01:00
Calcio - Serie A

Milan: bocciati Balotelli e Menez, Mihajlovic sceglie Luiz Adriano

Dopo la bocciatura di Balotelli e Menez, già si studiavano soluzione alternative - ed improbabili - per costituire una nuova coppia d’attacco con Bacca. Vagliata l’opzione Bonaventura, perfino quella Bertolacci, poi per fortuna ci ha pensato Luiz Adriano: è tornato ad allenarsi in gruppo e domenica sarà lui il partner del colombiano.

MILANO - Oggi che Luiz Adriano pare definitivamente tornato in gruppo (si è allenato per tutta la seduta con i proprio compagni) al Milan possono tirare un sospiro di sollievo. In effetti se la sono vista brutta nelle ultime 48 a Milanello, tutti i componenti dello staff tecnico - Sinisa Mihajlovic in testa - a scervellarsi per riuscire ad individuare il partner giusto per Carlos Bacca in vista del prossimo appuntamento di campionato domenica a Verona contro il Chievo.

Bocciati Balotelli e Menez
Con Niang fuori causa fino al termine della stagione, l’esperimento Balotelli miseramente fallito, esattamente come l’opzione Menez, nelle segrete stanze del centro sportivo di Carnago nelle ultime ore stavano prendendo corpo degli autentici obbrobri tattici. Tipo la scelta di ridisegnare la squadra, dopo mesi per trovare la quadratura con il 4-4-2, oppure la decisione azzardata di piazzare sulla linea degli attaccanti, accanto al centravanti colombiano, calciatori adattati, magari Bonaventura o addirittura Bertolacci.

Allenamento alle 12.30
Per fortuna oggi Luiz Adriano ha fatto capolino dagli spogliatoi di Milanello e, alle 12.30 in punto (orario del lunch match Chievo-Milan) ha iniziato ad allenarsi con tutti i suoi compagni. Prima riscaldamento atletico sul campo centrale per tutti i rossoneri. Inizio seduta in palestra invece per coloro che hanno giocato a Sassuolo dal primo minuto (tranne Balotelli che si è allenato sul campo, malgrado il posto da titolare in Emilia). I non titolari di domenica quindi, oltre al lavoro atletico, hanno svolto anche esercitazioni tecniche sui passaggi e poi torello. Poi, a ranghi completi, la squadra ha svolto un lavoro sul possesso palla. 

Ancora niente da fare per Montolivo
Luiz Adriano ha svolto l’intera seduta di lavoro con i suoi compagni e può considerarsi quindi abile a arruolato per la trasferta contro il Chievo. Niente da fare invece per Riccardo Montolivo, ancora una volta costretto ad un lavoro differenziato per il dolore persistente al polpaccio.