20 ottobre 2019
Aggiornato 00:00
La geopolitica della Finanza

Arrivano i bond del terrorismo: sono sauditi e rendono il 3,6%

Il reame wahabita, in crisi economica nonostante le esportazioni record di petrolio degli ultimi anni ha deciso di emettere titoli di stato per 17,5 miliardi. Le entrate fiscali derivanti dal petrolio sono state pari all’85% del totale nel 2014

Obama sotto attacco

Perché Obama non vuole che la Cia usi i droni per uccidere i terroristi?

Barack Obama ha ordinato che siano i militari, e non la Cia, a usare i droni per uccidere i leader dell'Isis in Iraq e Siria, permettendo all'agenzia d'intelligence di utilizzarli solo per missioni di spionaggio. E il dibattito si infiamma

In atto anche scontri tra miliziani e combattenti filogovernativi

Yemen, si intensificano i raid sui ribelli

La coalizione araba guidata dall'Arabia saudita ha intensificato oggi i raid aerei contro i miliziani sciiti Houthi nel sud dello Yemen, dove sono in corso anche violenti scontri tra i ribelli e combattenti filo-governativi.

L'ONU pone l'embargo su fornitura armi ai ribelli

Yemen, grandi manovre strategiche made in Egitto e Arabia Saudita

L'Egitto e l'Arabia Saudita hanno raggiunto un accordo per la formazione di un comitato che promuova manovre strategiche in territorio saudita, con la partecipazione di altri Paesi del Golfo. Nel frattempo, il Consiglio di sicurezza ONU ha votato un embargo sulla fornitura di armi ai ribelli, con la sola astensione della Russia.

Sanzioni e embargo in vista per il leader delle milizie sciite

Oggi voto del Consiglio di sicurezza sullo Yemen

Si voterà oggi la risoluzione che prevede sanzioni contro i leader delle milizie sciite Houthi e un embargo sulle armi. Il documento, messo a punto dai Paesi del Golfo e presentato dalla Giordania, chiede anche ai miliziani di ritirarsi dalle zone conquistate nello Yemen.

La crisi yemenita

Almeno 53 morti nei combattimenti ad Aden

Secondo le fonti almeno 26 ribelli sciiti delle milizie Houthi avrebbero perso la vita, così come dieci combattenti dei Comitati Popolari schierati con il presidente legittimo Abd Rabbo Mansour Hadi. Croce Rossa: «Problemi logistici per invio aiuti umanitari»

Conflitto Sunniti-Sciiti

Forze speciali saudite coinvolte nei combattimenti nello Yemen

Riyadh è la capofila della coalizione dei Paesi del Golfo impegnati - su richiesta del legittimo governo yemenita - nelle incursioni aeree contro le milizie degli Houthi. Intanto in 9 giorni di scontri ad Aden salgono a 185 morti, perlopiù civili.