18 novembre 2019
Aggiornato 01:30
Crisi Alitalia

Perché la fine di Alitalia è lo specchio del paese

Lo Stato italiano ha sublimato, nel vano tentativo di salvare Alitalia dal fallimento, circa 8 miliardi di euro. Ma contro una serie di scelte sbagliate e i costi gonfiati della compagnia aerea non ha potuto nulla

Inchiesta Ilva

Ilva, la storia dell'inchiesta fino all'accordo con i sindacati

E' stato raggiunto l'accordo tra l'Ilva e i sindacati col benestare del Ministero dello Sviluppo economico che prevede la Cig per 3mila lavoratori. Ma resta aperta la partita della cessione dell'azienda

Tutte le tappe che hanno portato alle dimissioni di Cassano

Alitalia, storia di una turbolenza continua

Era il 16 settembre del 1946 e veniva fondata a Roma, con capitali privati, la Alitalia-Aerolinee Internazionali Italiane, che aveva come simbolo una caratteristica freccia alata. Da allora la compagnia non ha cambiato solo il logo, o il nome, ma ha avuto almeno tre vite differenti

Andrea Guerra dice «No» agli ex re dell'acciaio

I Riva non sono più i padroni dell'Ilva: lo ha deciso l'ex di Luxottica

La lettera dei Riva è stata respinta al mittente con parole piuttosto dure. Avevano tentato di ritardare l'istanza per l'amministrazione straordinaria, prevista per oggi, indirizzando al governo parole edulcoranti, formulando anche l'ipotesi di un nuovo piano di salvataggio per rilanciare l'Ilva. Ma il consigliere economico del premier, Andrea Guerra, non l'ha presa neppure in considerazione.

Il deputato di Fi boccia il decreto salva-Ilva

Palese: «Caro Renzi, ora che sta per diventare pubblica l'Ilva non inquina più?»

Il governo domani presenterà in Parlamento un nuovo decreto per il salvataggio dell'Ilva: prevede la costituzione di una società pubblica, sul modello dei vecchi carrozzoni statali, per accollarsi i debiti dell'azienda. Ma nessuno parla più dei danni ambientali causati dalla Spa dei Riva.

Giustizia | Inchiesta Ilva

Londra, nuova udienza sull'estradizione di Fabio Riva

Il 22 gennaio il videpresidente del gruppo Riva Fire si è volontariamente presentato alle autorità, negando il proprio consenso all'estradizione e ottenendo un regime di libertà condizionata

L'inchiesta ILVA

Fabio Riva arrestato a Londra

Nei suoi confronti lo scorso 26 novembre il gip Patrizia Todisco aveva emesso un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per associazione a delinquere e concorso in disastro ambientale ed avvelenamento di sostanze alimentari

Siderurgia | Inchiesta Ilva

Ilva, la Procura vuole un mandato di cattura europeo per Fabio Riva

Il Gip del Tribunale di Taranto, Patrizia Todisco, ha firmato il decreto di latitanza dopo che la guardia di finanza ha consegnato in procura verbale di vane ricerche, dopo due settimane dall'emissione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di Riva