19 settembre 2021
Aggiornato 09:30
Quella volta che il campione brasiliano provò un motore Lambo...

Al Museo Lamborghini la mostra dedicata ad Ayrton Senna

La casa di Sant'Agata Bolognese ospita all'interno della sua collezione permanente l'esposizione fotografica curata da Colombo e Terruzzi, ma anche tutte le monoposto con cui l'indimenticato pilota corse nella sua carriera in F1

Intervista esclusiva del Diario Motori

«Quella volta in cui Senna mi superò in autostrada...»

Nestore Morosini, storico giornalista di Formula 1 per il Corriere della Sera, racconta i suoi aneddoti sull'indimenticato campione brasiliano, con un po' di nostalgia per i tempi gloriosi delle corse che non ci sono più

Parla il curatore dell'evento

«Ayrton Senna, le foto di una vita»

Ercole Colombo, decano dei fotografi di Formula 1, ha dato vita alla mostra all'autodromo di Monza in cui sono raccolti gli scatti più significativi della carriera del campione brasiliano e anche della sua sfera più personale

Il ricordo dell'indimenticata leggenda

«Perché Ayrton Senna è ancora tra noi»

Parla Giorgio Terruzzi, storico giornalista dei motori e curatore della mostra sul campione brasiliano in corso all'autodromo di Monza: «La sua forza non era solo il talento, ma la sua anima»

L'evento

La vita di Ayrton Senna in mostra

All'Autodromo di Monza un'esposizione racchiude cento fotografie che raccontano tutta la storia dell'indimenticato campione brasiliano. Sarà aperta al pubblico fino al prossimo 24 luglio

A due anni dalla tragedia

Villeneuve snobba Schumi: «L'incidente non mi ha colpito»

«Lo conoscevo poco e non eravamo amici. Penso piuttosto alla famiglia e alle persone che gli erano vicine», confessa il pilota canadese, primo grande rivale di Michael Schumacher, in questa intervista esclusiva al DiariodelWeb.it

Confronto tra le epoche

Hamilton contro Senna, la sfida è sui libri di storia

Se vincesse anche questo fine settimana a Singapore, l'anglo-caraibico raggiungerebbe l'indimenticato campione brasiliano a quota 41 vittorie in carriera. E a fine stagione potrebbe anche uguagliare i suoi tre titoli mondiali

I funerali ieri a Nizza

La F1 dà l'ultimo saluto a Bianchi: «Tragedia evitabile»

I campioni di oggi e di ieri piangono lo sfortunato pilota francese, il primo a perdere la vita in un Gran Premio ventun anni dopo Ayrton Senna. «Checché ne dica la Federazione, il suo incidente fu frutto di errori», accusa oggi la leggenda Alain Prost

L'ultimo saluto ad un giovane talento

Bianchi, lutto Ferrari: «Era lui che doveva rimpiazzare Kimi»

Gli uomini di Maranello sono tra i più addolorati per la tragedia del francese, predestinato ad essere prossimo pilota della rossa. Ma c'è anche tanta rabbia per un incidente che, secondo molti, poteva essere evitato

La tragedia

Addio Jules Bianchi: il 25enne ha perso la corsa per la vita

Si è spento nella notte all'ospedale di Nizza il francese, rimasto in coma per nove mesi dopo il terribile schianto con un mezzo di soccorso sulla pista di Suzuka. È il primo pilota a morire per un incidente in Formula 1 dai tempi di Ayrton Senna

Scoppia la polemica sulle regole

«In Formula 1 ci vogliono macchine più veloci. E più pericolose»

Concordano campioni di oggi, come Kimi Raikkonen, e di ieri, come Niki Lauda e Arturo Merzario: troppa sicurezza penalizza lo spettacolo. E impedisce che crescano piloti veri, come quelli di una volta