22 marzo 2019
Aggiornato 20:00
La crisi siriana

Siria, liberati giornalisti francesi rapiti nel giugno 2013

Lo ha annunciato oggi il presidente francese Francois Hollande. In una dichiarazione alla France presse, il capo di Stato ha detto di «aver appreso con immenso sollievo questa mattina della liberazione dei quattro giornalisti francesi». Intanto il leader di al Qaida Zawahiri lancia appello all'unità in Siria

Lo riferisce il Wall Street Journal

Yemen, Al Qaida all'origine del complotto

Il braccio armato di al Qaida nello Yemen, e non il leader dell'organizzazione terroristica Ayman al Zawahiri, sarebbe all'origine dei progetti di attentati contro obiettivi occidentali, che hanno fatto scattare l'allarme negli Stati Uniti e in molti paesi alleati

In nuovo messaggio diffuso oggi da al Qaida

Al-Zawahiri elogia Bin Laden in un nuovo video-messaggio

Il medico egiziano, a capo della rete del terrore, torna a parlare in un video messaggio e osanna il lato umano dello sceicco Bin Laden: «Era un uomo nobile, gentile e di raffinata sensibilità»

Afghanistan

Al Zawahiri: stiamo vincendo noi

Parla il numero due di Al Qaida in occasione dell'anniversario dell'11 settembre: «I crociati vacillano dopo nove anni di jihad»

Nuovo video di al Qaeda

Al-Zawahiri attacca Obama: «servo negro»

Al Qaeda torna alla ribalta delle cronache e questa volta è il numero due dell’organizzazione terroristica a lanciare l’ennesimo monito: Ayman Al Zawahiri