19 novembre 2018
Aggiornato 21:30

Andrè Silva continua a segnare: il Milan passa all'incasso

Buone notizie per il club rossonero dal fronte mercato.
Andrè Silva a contrasto aereo con Donnarumma e Romagnoli
Andrè Silva a contrasto aereo con Donnarumma e Romagnoli (ANSA)

MILANO - Arrivati a questo punto c’è solo da capire se è maggiore la soddisfazione per vedere esplodere un calciatore che ha indossato di recente la maglia rossonera e che potrebbe portare nelle casse del Milan un ricco gruzzoletto la prossima estate oppure il rimpianto per non aver creduto fino in fondo in lui e averlo ceduto così in fretta. È questa la storia di André Miguel Valente Silva, noto semplicemente come André Silva, appesantito alla sua prima stagione a Milanello da quel pesante fardello della maglia numero 9 e praticamente rinato appena lasciata l’Italia.
Gli sono bastati pochi giorni d’ambientamento e la sua prima apparizione con la sua nuova squadra, il Siviglia, è stata impreziosita dalla bellezza di tre reti in Liga al malcapitato Rayo Vallecano. Se pensiamo che al termine di un’intera stagione in serie A l’attaccante portoghese si è fermato a 2, non è difficile cogliere le differenze.

È rinata una stella
Ma non è finita, perchè anche con la casacca della nazionale del Portogallo, Andrè Silva ha allontanato lo spettro di Cristiano Ronaldo rimasto a casa e ha trafitto la giovine Italia con un gol segnato all’ex compagno di squadra Donnarumma.
Ce n’è in abbondanza per poter affermare con solennità che è rinata una stella. La più immediata e naturale conseguenza è la presa di posizione della dirigenza del Siviglia. Come riportato da Estadio Deportivo, il direttore sportivo andaluso Joaquin Caparros ha praticamente ufficializzato un’operazione che si concretizzerà a fine stagione: «Abbiamo un diritto di riscatto e speriamo di esercitarlo. Non importa la somma che dovremo pagare, il prezzo di un giocatore dipende dal suo rendimento».
Che tradotto in soldoni vuol dire per il Milan un incasso di 38 milioni, che vuol dire più o meno la cifra che il club di via Aldo Rossi dovrà versare alla Juventus per il riscatto definitivo di Gonzalo Higuain. In Casa Milan i conti tornano.