27 giugno 2019
Aggiornato 12:00

Milan: ora il grande bomber potrebbe arrivare a costo zero

Gli scenari di mercato che si stanno delineando potrebbero rasserenare gli orizzonti rossoneri.

Gigio Donnarumma potrebbe essere arrivato ai saluti finali al Milan
Gigio Donnarumma potrebbe essere arrivato ai saluti finali al Milan ( ANSA )

MILANO - Alisson Ramses Becker, portiere della nazionale brasiliana, passa dalla Roma al Liverpool per la somma monstre di 75 milioni di euro, diventando così l’estremo difensore più pagato dell’intera storia del calcio. Mai nessun numero uno era costato tanto, nemmeno Buffon, passato dal Parma alla Juve per 53 milioni di euro; o Ederson al Manchester City per 40; e neppure Neuer al Bayern Monaco per 30.
Ma prepariamoci ad aggiornare in fretta questa classifica, perchè se non al primo posto - i 75 milioni di Alisson sembrano francamente irraggiungibili - almeno sul secondo gradino del podio potrebbe issarsi prestissimo Gianluigi Donnarumma. Il giovane fenomeno di Casa Milan è diventato a questo punto l’obiettivo principale del Chelsea che, rimasto senza Courtois sempre più orientato a trasferirsi al Real Madrid, ha perso anche l’asta con il Liverpool per aggiudicarsi il portiere della Roma.

Sarri e Gigio
Il panorama dei portieri a livello mondiale non offre molto altro e poi a guidare i Blues è appena arrivato Maurizio Sarri, uno che Gigione lo conosce bene se non altro perchè con una parata irreale su Milik nei minuti di recupero dell’ultimo Milan-Napoli ha di fatto regalato lo scudetto alla Juventus. Ecco perchè è lecito supporre che entro i prossimi giorni dal quartier generale del Chelsea possa arrivare un’offerta destinata in via Aldo Rossi per il gigante di Castellammare di Stabia.

Il Milan e Morata
E seguendo una logica ancora attualmente inesplorata non è escluso uno scenario di mercato che potrebbe coinvolgere anche Alvaro Morata, obiettivo numero uno per l’attacco rossonero e considerato tra i possibili partenti dallo staff tecnico di Stamford Bridge. Tra l’altro i due calciatori al momento hanno una valutazione piuttosto simile: il Chelsea chiede per il suo bomber 55-60 milioni, il Milan per Gigione ne vorrebbe 60-70 ma si accontenterebbe anche di qualcosa di meno.
L’ipotesi più logica è che le due società si mettano d’accordo per uno scambio più o meno alla pari che farebbe felici tutti. Sarri troverebbe il portiere del futuro per la sua nuova squadra, mentre Gattuso avrebbe il suo puntero di diamante, tenendo un altro fenomeno come Reina  a difendere la propria porta e mettendo pure a bilancio una plusvalenza eccezionale che farebbe felice l’Uefa e i soloni del fairplay finanziario.

Limare gli ingaggi
Ci sarà probabilmente da lavorare per limare gli ingaggi di Gigio e Alvaro, entrambi leggermente fuori mercato per quanto visto nella scorsa stagione. Il Chelsea non sembra intenzionato a corrispondere oltre 6 milioni di euro ad un portiere che è poco più di un ragazzino, mentre il Milan non può permettersi il lusso di riconoscere a Morata lo stesso stipendio percepito a Londra, circa 9 milioni di euro. Con la prospettiva ambita da entrambi di tentare questa nuova avventura crediamo che un accordo possa essere trovato in fretta. Buon mercato a tutti.