31 marzo 2020
Aggiornato 10:00
Calcio

Milan comunque in Champions se la Lazio vince l'Europa League? Ecco tutte le possibilità

I rossoneri rincorrono il quarto posto in campionato e provano a battere tutte le piste possibili

La Coppa dei Campioni, il trofeo europeo più ambito
La Coppa dei Campioni, il trofeo europeo più ambito ANSA

MILANO - Il Milan di Gennaro Gattuso insegue una qualificazione alla prossima Coppa dei Campioni, raggiungendo quel quarto posto in campionato che, visto come si erano messe le cose ad inizio stagione, avrebbe del clamoroso e dell'impensabile, soprattutto perchè la distanza fra i rossoneri e le prime quattro posizioni era talmente ampia che neanche il più ottimista dei tifosi milanisti avrebbe osato sperare tanto. Ma la rimonta è ancora complessa per il Milan, distante 5 punti dal fatidico quarto posto che riporterebbe gli uomini di Gattuso nel loro habitat naturale.

Altre strade

Ma c'è anche un'altra possibilità per i rossoneri, legata alle coppe europee? Perchè se il Milan è stato estromesso dalla Coppa Uefa per mano dell'Arsenal rinunciando ad ogni velleità continentale, altrettanto non si può dire per Juventus e Roma, entrambe ancora in corsa in Coppa Campioni, e per la Lazio, unica superstite nella seconda competizione europea. Cosa accadrebbe se bianconeri o giallorossi dovessero vincere la coppa dalle grandi orecchie ed essere già fra le prime quattro della serie A? Il Milan, in caso di arrivo al quinto posto, potrebbe usufruire della qualificazione approfittando del successo di una delle squadre connazionali? E se la Lazio vincesse la Coppa Uefa (che conduce automaticamente in Coppa Campioni) col quarto posto in campionato già in tasca?

Possibilità

Ecco le risposte: se la Juventus o la Roma vincessero la Coppa dei Campioni arrivando tra le prime quattro in campionato non libererebbero alcun posto ulteriore in serie A, ma cederebbero il loro posto alla squadra campione del paese all'undicesimo posto del ranking. Idem qualora la Lazio vincesse la Coppa Uefa ed arrivasse terza o quarta in serie A: i biancocelesti sarebbero automaticamente qualificati alla fase a gironi della prossima Coppa Campioni, ma non concederebbero alla quinta della serie A il posto vacante, che verrebbe invece ereditato dalla terza classificata nella federazione al quinto posto del ranking. Nessuna speranza, dunque, per un Milan classificato al quinto posto in campionato, anzi, per i rossoneri ci sarebbe addirittura un caso limite e beffardo, per il quale neanche il quarto posto permetterebbe di accedere alla Coppa Campioni 2018-2019: se infatti la Roma vincesse la Coppa dei Campioni e la Lazio la Coppa Uefa, senza entrambe arrivare tra le prime quattro in campionato ed il Milan giungere quarto, la squadra di Gattuso retrocederebbe in Uefa poichè ogni federazione può portare al massimo 5 club in Coppa Campioni, motivo per il quale una delle due romane scipperebbe il posto ai rossoneri facendo valere il proprio successo continentale rispetto al semplice piazzamento milanista. Difficile da pronosticare o da realizzare, eppure la riapertura della corsa alle prime quattro posizioni della serie A porta le società e i tifosi a vagliare e valutare anche le ipotesi più remote.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal