18 settembre 2019
Aggiornato 09:00

UItime prove prima della gara, spunta Marquez davanti alle Ducati

Il campione del mondo in carica scavalca Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci a pochi minuti dalla fine del warm up. Solo settimo Valentino Rossi (Yamaha)

Marc Marquez in sella alla sua Honda durante le prove in Qatar
Marc Marquez in sella alla sua Honda durante le prove in Qatar Michelin

DOHA – È Marc Marquez il più veloce nella sessione di warm up a Losail, l'ultima prima del via del Gran Premio del Qatar che, questa sera, farà scattare ufficialmente il Mondiale 2018 di MotoGP. Il campione del mondo in carica ha conquistato il comando della classifica a due minuti dalla fine del turno, fermando i cronometri su 1:55.201. Alle sue spalle due Ducati: quella ufficiale di Andrea Dovizioso e quella satellite di Danilo Petrucci, mentre in quarta posizione si è piazzata l'altra Honda di Dani Pedrosa.

Le altre marche
La migliore delle Suzuki è quella di Andrea Iannone, quinto davanti a due Yamaha: quella clienti del poleman Johann Zarco, per il team Tech3, e quella ufficiale di Valentino Rossi, settimo. Ottavo Cal Crutchlow, autore anche di una scivolata a inizio sessione alla curva 1, così come Alex Rins, che poi ha recuperato fino al decimo posto alle spalle della Aprilia di Aleix Espargaro. Deludenti Jorge Lorenzo, su Ducati, e Maverick Vinales, su Yamaha, che hanno chiuso rispettivamente quattordicesimo e diciottesimo. Alle ore 17 italiane (le 19 locali) si spegneranno i semafori per la prima corsa della stagione.