22 ottobre 2018
Aggiornato 00:30

Herrera contro Herrera: il dubbio di mercato del Milan

Nelle ultime ore hanno preso a circolare voci di mercato sul Milan: secondo alcuni organi di informazione, Mirabelli avrebbe iniziato a seguire il centrocampista Herrera, ma quale dei due?
Il centrocampista basco dello United, Ander Herrera
Il centrocampista basco dello United, Ander Herrera (ANSA)

MILANO - Nel movimentato e rutilante mondo del calciomercato è così, si va quotidianamente a caccia alla notizia giusta, anche a rischio di prendere toppe colossali. Gli esperti del settore sono come cani da tartufi, olfatto sempre vigile e massima attenzione anche ai singoli dettagli. Succede però che attorno a loro si muova un universo intero di addetti ai lavori più o meno esperti e scafati, ai quali basta un piccolo imput per mettere in piedi la Notizia, quella con la maiuscola. Nei giorni scorsi abbiamo letto e sentito parlare tanto di un ipotetico interessamento del Milan per il centrocampista Herrera, peccato che gli Herrera a giocare ad alto livello in Europa - sono entrambi protagonisti in Champions League - sono due: Hector Herrera del Porto e Ander Herrera del Manchester United.

Messicano in Portogallo
Il primo, Héctor Miguel Herrera López, centrocampista centrale classe 1990 in forza al club lusitano, secondo alcuni organi di informazione sarebbe entrato nel mirino di Massimiliano Mirabelli, il quale addirittura avrebbe inviato all’Estadio do Dragao di Oporto uno scout rossonero per monitorare da vicino la prestazione del calciatore, impegnato stasera negli ottavi di finale di Champions contro il Liverpool. Capace di giocare lungo tutto il fronte mediano del campo, il messicano rappresenterebbe un ottimo rincalzo per il Milan, a fronte soprattutto di un contratto in scadenza giugno 2019 che potrebbe costringere i portoghesi a cederlo in estate ad un prezzo inferiore rispetto ai circa 30 milioni del suo valore attuale.

Basco in Inghilterra
Curioso che però contemporaneamente vengano fuori altre indiscrezioni riguardanti un interessamento del Milan per un altro Herrera, il classe 1989 basco Ander, ex Athletici Bilbao ed attualmente in forza al Manchester United di Josè Mourinho. Anche lui, come il collega omonimo, legato al suo club da un contratto in scadenza giugno 2019. Ora, partendo dal presupposto che entrambi farebbero molto comodo al nuovo corso rossonero, resta il dubbio sulla veridicità di certe voci. A meno che davvero Mirabelli non sia intenzionato a mettere su un centrocampo composto solo da calciatori di nome Herrera. Resta il dubbio che gli spifferi su almeno uno dei due siano quanto meno fantasiosi, colpa della caccia allo scoop che talvolta espone anche i grandi esperti di mercato a delle magre figura.