25 febbraio 2020
Aggiornato 02:00
Calciomercato

Colpo Milan: arriva il bomber portoghese Andrè Silva

Decisiva la riunione fissata nella serata di domenica a Milanello con Jorge Mendes e lo stesso calciatore. Domani mattina alle 7,30 Andrè Silva sosterrà le visite mediche per poi firmare il suo nuovo contratto con il Milan. Al Porto andrà una cifra di poco superiore ai 35 milioni di euro.

Il centravanti portoghese Andrè Silva
Il centravanti portoghese Andrè Silva ANSA

MILANO - Con un autentico colpo di teatro, Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli piazzano l’acuto anche nel corso di una pigra domenica di metà giugno. Al calare delle tenebre, proprio mentre l'Italia di Ventura scende in campo per giocarsi la qualificazione ai Mondiali di Russia 2018 contro il Liechtestein, i due dirigenti rossoneri invitano Jorge Mendes a Milanello, lontano dagli occhi indiscreti piazzati a Casa Milan. L'obiettivo è quello di parlare del nuovo fenomeno del calcio portoghese Andrè Silva. A sorpresa però, in compagnia del potentissimo procuratore c’è anche il classe 1995 attualmente in forza al Porto.

Domani le visite mediche
La chiacchierata è breve, sintetica ed estremamente efficace, al termine della quale Andrè Silva accetta di diventare un nuovo calciatore del Milan. Per lui un ricco quinquennale, mentre l’accordo con il club lusitano è per una cifra di poco superiore ai 35 milioni di euro, ben al di sotto della clausola rescissoria fissata a 60 milioni
A conferma del più che positivo esito della riunione serale a Milanello, per domani alle 7.30 sono già fissate le visite mediche che Andrè Silva sosterrà presso la Clinica La Madonnina. A quel punto mancheranno solo le firme, ma una cosa è certa: il centravanti della nazionale portoghese sarà il nuovo bomber del Milan.