7 dicembre 2019
Aggiornato 13:00

Marquez-Lorenzo, due spagnoli in testa a Misano

I due grandi rivali di Valentino Rossi si prendono la momentanea soddisfazione di stargli davanti nella terza sessione di prove libere del Gran Premio di San Marino. Alle loro spalle altri tre iberici, il Dottore è solo ottavo

Marc Marquez in azione a Misano
Marc Marquez in azione a Misano Michelin

MISANO ADRIATICO – Sono gli spagnoli, almeno per ora, a dominare in terra italiana: la terza sessione di prove libere a Misano si chiude infatti con una doppietta siglata Marc Marquez e Jorge Lorenzo. I due iberici, rispettivamente della Honda e della Yamaha, hanno staccato i migliori tempi con un divario di due decimi, mettendosi dietro un altro trio di connazionali: Pol Espargaro sulla Yamaha satellite del team Tech3, il più veloce di tutti ieri, Dani Pedrosa sulla seconda Honda (protagonista anche di una caduta) e Maverick Viñales su Suzuki. Il migliore dei padroni di casa è Andrea Dovizioso, sesto con la più veloce delle Ducati, davanti a Cal Crutchlow, anche lui scivolato nel finale del turno. Solo ottavo l'idolo locale Valentino Rossi, che si mette dietro la sorprendente wild card Ducati Michele Pirro. Alle 13:30 la quarta e ultima sessione di prove libere, che precederà il via delle qualifiche alle 14:10.