20 gennaio 2020
Aggiornato 06:00
Sfida Roma, Madrid, Tokyo

Olimpiadi, Istanbul si candida per 2020

L'annuncio ufficiale del premier Turco Erdogan

ISTANBUL - Il premier turco Recep Tayyip Erdogan ha annunciato oggi ufficialmente la candidatura di Istanbul a ospitare le Olimpiadi del 2020. Lo ha detto in diretta in un'intervista televisiva. Esattamente un mese fa il Ministro dello Sport turco, Suat Kilic, aveva manifestato la disponibilità e l'intenzione di candidare la capitale per i Giochi 2020, sottolineando la capacità di rispettare tutti i criteri richiesti, soprattutto nell'ambito economico.

«Se Dio vuole ci presenteremo e rispetteremo alla lettera tutti i requisiti - aveva dichiarato il 13 luglio Kilic, facendo leva sul fatto che la Turchia gode di una politica e di un'economia relativamente stabili -. Siamo uno dei pochi paesi al mondo che può accollarsi l'onere finanziario dell'Olimpiade».
Istanbul, quindi, si andrà ad aggiungere a Roma, Madrid e Tokyo alla rosa delle candidate per ospitare le Olimpiadi del 2020.