20 settembre 2019
Aggiornato 08:00

Boschi: «Al Governo con M5s anche no, appoggiamo esecutivo istituzionale»

Così Maria Elena Boschi prima della direzione del Partito Democratico: «Zingaretti ha pieno mandato per gestire questa fase di confronto»

Video Agenzia Vista

ROMA - «Se nascerà un governo M5s-Pd io voterò la fiducia ma non entrerò nell'esecutivo». Lo ha detto Maria Elena Boschi parlando con i giornalisti dopo la direzione del Pd. «Salvini sembrava invincibile una settimana fa - ha aggiunto - e oggi è all'angolo. Ora si apre una fase nuova».

«Zingaretti ha pieno mandato per gestire confronto»

«Pieno mandato» al segretario Zingaretti per gestire il confronto con il Movimento Cinque Stelle, come detto ieri da Renzi al Senato, per gestire le prossime la fase di confronto all'indomani delle dimissioni del premier Giuseppe Conte. Boschi ha anche confermato che non sono «all'ordine del giorno gruppi, partiti e movimenti. Stiamo lavorando per il Pd». Boschi ha anche spiegato che non prenderà mai parte in prima persona a un governo con il Movimento Cinque Stelle. «Posso votare la fiducia se ci sarà l'ipotesi di un governo da sostenere, posso dare una mano sui contenuti, ma al governo con 5s anche no, grazie».