22 agosto 2019
Aggiornato 15:00

Renzi: «Su Bankitalia la penso all'opposto di Gentiloni»

Il segretario del Pd: «Abbiamo avuto idee diverse sul rapporto con l'Europa e altre questioni ma si può lavorare per il Paese avendo opinioni diverse»

ROMA - «Con Gentiloni abbiamo un'opinione diametralmente diversa su Banca d'Italia" e "abbiamo avuto idee diverse sul rapporto con l'Europa e altre questioni» però «si può lavorare per il Paese avendo opinioni diverse». Lo ha detto il segretario del Pd Matteo Renzi, a «Circo Massimo» su Radio Capital. Però, ha aggiunto, con il premier «c'è massima stima e rispetto. Una amicizia personale e una condivisione politica molto forte».