31 marzo 2020
Aggiornato 04:30
Rapporti Italia-Germania

Di Battista: «Renzi dalla Merkel come Fantozzi dal megadirettore...»

Il Deputato e membro del Direttorio M5s: «Europa sinonimo di ingiustizia sociale e ipocrisia».

ROMA - Il presidente del Consiglio Matteo Renzi di fronte alla Cancelliera tedesca Angela Merkel «mi sembra come Fantozzi che dice, prima di entrare nell'ufficio del megadirettore galattico, 'adesso gliene dico quattro!'. Il megadirettore gli dice 'si segga', 'ma non c'è la sedia', 'si segga!' e lui si siede». Lo ha detto Alessandro Di Battista, deputato e membro del direttorio M5S, commentando l'incontro di Berlino.
«Cosa ha detto Renzi alla Merkel? 'L'Europa deve tornare a essere...', quante volte ho ascoltato Renzi dire che l'Europa deve tornare a essere, ma adesso è sinonimo di ingiustizia sociale e ipocrisia».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal