18 ottobre 2019
Aggiornato 08:30

Istat, Renzi esulta: cambia il clima del Paese

Il premier da Cuba commenta i dati Istat che fotografano un aumento della fiducia di consumatori e imprese. Con lui, esultano molti esponenti della maggioranza

ROMA - «Stiamo registrando in Italia per la prima volta un cambiamento di clima profondo» e i dati sulla fiducia di consumatori e imprese «sono solo l'antipasto di quello che può arrivare nei prossimi mesi». Lo ha detto il premier Matteo Renzi, intervenendo al business forum organizzato a L'Avana per la visita ufficiale a Cuba. «La fiducia di consumatori e imprese è ai massimi da 10 anni, siamo tornati ai livelli pre-crisi, il governo ci crede», ha aggiunto Renzi.

Del Barba: ottima notizia
«La fiducia di imprese e consumatori, secondo i nuovi dati Istat diffusi oggi, raggiungono livelli cui non eravamo abituati da tempo. Un'ottima notizia per l'Italia, uno sprone ulteriore per governo e Parlamento a proseguire, anzi, ad accelerare, lungo la via delle riforme che sta riportando l'Italia nel posto che le spetta, sia a livello europeo che globale». Lo dichiara il senatore del Pd Mauro Del Barba, segretario della commissione bilancio di Palazzo Madama.

Fregolent: dati positivi
«Ieri la Banca mondiale ha certificato il balzo in avanti per la competitività, oggi il dato su fiducia imprese e consumatori al top: questi sono i dati concreti che indicano con chiarezza come l'Italia riparta. Gli altri fanno chiacchiere e polemiche sterili. Noi portiamo avanti le scelte e le riforme che danno ossigeno al Paese. La legge di Stabilità che apre definitivamente la fase delle politiche per la crescita, in una strategia che continuerà nei prossimi anni, sarà un altro tassello per rendere il Paese ancora più competitivo sulla scena internazionale». Lo ha affermato in una dichiarazione la vicepresidente del gruppo Pd alla Camera Silvia Fregolent.

Castaldini: scelta giusta
«L'aumento della fiducia dei consumatori e delle imprese è un successo del Governo e di Ncd. Portiamo l'Italia fuori dalla crisi: 2 anni fa è stata fatta la scelta giusta». Così Valentina Castaldini, portavoce nazionale del Nuovo Centrodestra, commenta i dati Istat di oggi.

(Con fonte Askanews)