14 ottobre 2019
Aggiornato 07:30
Medio Oriente

Abu Mazen pronto a dimettersi se il negoziato fallirà

Il presidente palestine lo ha detto a una riunione di al Fatah

GERUSALEMME - Il presidente palestinese Abu Mazen ha minacciato che si dimetterà se i colloqui di pace diretti con gli israeliani falliranno. Lo ha detto una fonte palestinese, secondo quanto riporta il sito web del Jerusalem Post. In una recente riunione del Comitato centrale di al Fatah - ha raccontato la fonte - Abu Mazen ha dichiarato: «Ho preso una decisione e l'annuncerò al momento più appropriato».

NUOVA MINACCIA - Secondo la fonte, i membri del Comitato hanno letto queste parole come una nuova minaccia di dimissioni da parte di Abu Mazen, che già in passato aveva espresso analoghe minacce per differenti ragioni. La fonte, che ha parlato in condizione di anonimato, ha detto che nel caso in cui Abu Mazen lasciasse la presidenza, il Comitato Centrale di Fatah si riunirebbe per eleggere uno dei suoi membri come presidente dell'Anp.