19 ottobre 2019
Aggiornato 23:30
Formula 1

Ufficiale: Kubica torna in F1... ma non per correre

Nella corsa al sedile da titolare della Williams è stato scavalcato dal giovane russo Sergey Sirotkin. Ma l'esperto polacco sarà terza guida: è un primo passo

Si spengono i motori del 2016 delle serie propedeutiche

I due allievi Ferrari Leclerc e Fuoco esordiscono in GP2

Primi passi nella categoria cadetta della Formula 1 per il giovane francese Charles e il suo pari età italiano Antonio. Ieri hanno concluso il loro test di debutto con la scuderia campione in carica Prema sul circuito di Abu Dhabi

Mercato piloti nelle serie propedeutiche

Charles Leclerc e Antonio Fuoco, due giovani del vivaio Ferrari in GP2

Il monegasco e l'italiano, entrambi provenienti dalla Driver Academy di Maranello, faranno il loro debutto nella categoria cadetta della Formula 1 nella prossima stagione difendendo i colori del team Prema campione in carica

Il team italiano Prema trionfa, non con il nostro pilota

Antonio Giovinazzi, che peccato: sfuma il titolo di GP2. Ma non il sogno F1

Il giovane talento di Martina Franca giunge vicinissimo a diventare campione della categoria cadetta, ma proprio all'ultima gara di Abu Dhabi viene superato dal suo compagno Pierre Gasly. A lui sono però interessate Mercedes e Ferrari

Un altro trionfo per il pilota emergente

Giovinazzi rivince e comanda la classifica di GP2

Il giovane talento italiano si aggiudica gara-1 a Sepang e balza in testa al campionato cadetto della Formula 1, superando il suo compagno di squadra nel team Prema, Pierre Gasly: «Una gara fantastica», la definisce lui

Continua la striscia vincente del talento nostrano

Da ultimo a primo: trionfo di Giovinazzi in gara-1 a Monza

Arretrato dalla seconda alla ventunesima piazzola in griglia di partenza dopo le qualifiche di ieri, il giovane italiano non si è perso d'animo e oggi ha rimontato fino ad aggiudicarsi la prima manche della GP2 in casa

Giovani piloti tricolori in ascesa

Antonio Giovinazzi vince gara-2 della GP2 in Belgio

Il pilota pugliese si aggiudica la seconda manche della classe cadetta a Spa-Francorchamps e si porta al secondo posto in classifica generale. Bella prestazione per la squadra italiana Prema che aveva vinto anche la prima corsa